Ricerca volontari Paolo Pini Milano, corsi gratuiti da febbraio 2012, info e i recapiti per partecipare

La segnalazione giunge dall’Associazione Paolo Pini, celebre istituzione che da 50 anni offre sostegno gratuito a bambini e adolescenti affetti da malattie croniche e alle loro famiglie.

.

LA NASCITA DELL’ASSOCIAZIONE PAOLO PINI – L’Associazione Paolo Pini, infatti, nasce nel 1956 grazie ad amici, conoscenti ed estimatori dell’insigne neurologo Paolo Pini.

– L’intento iniziale era quello di “tutelare da ogni punto di vista il fanciullo epilettico”. L’attività era orientata soprattutto al sostegno dei bambini che frequentavano la scuola speciale per alunni epilettici, fondata nel 1952 e intitolata a Paolo Pini.

.

LA SCUOLA SPECIALE “PAOLO E LARISSA PNI”, PER ALUNNI CON GRAVI DISABILITA’ – In collaborazione con il Comune di Milano, agli inizi degli anni ’60, l’Associazione Paolo Pini ha contribuito a dar vita alla scuola speciale Paolo e Larissa Pini, tuttora attiva per alunni con gravi disabilità.

– Nel 1987 l’Associazione, prendendo atto delle grandi trasformazioni intervenute relativamente al trattamento degli epilettici, decise l’allargamento dell’attività ai bambini e agli adolescenti portatori di gravi disabilità con il supporto del volontariato.

.

LA DIFFICOLTA’ PER IL TEMPO LIBERO: I PICCOLI MALATI HANNO BISOGNO DI AMICI – Il ruolo dei volontari è stato orientato a supporto della famiglia nell’area del tempo libero, spesso complesso da gestire per le scarse opportunità di confronto con i coetanei, dovute alla loro limitata autonomia.

– In questo contesto si inserisce il corso di formazione per volontari al via da febbraio 2012: l’associazione Paolo Pini cerca, a Milano e dintorni, aspiranti volontari disponibili ad aiutare i bambini una volta la settimana durante il loro tempo libero.

– “I bambini, infatti, hanno bisogno di amici”, spiegano dall’associazione. “E se non possiamo aiutarli tutti, almeno possiamo aiutarne alcuni”.

.

IL CORSO DI FORMAZIONE – Il prossimo corso di formazione si terrà nelle giornate di mercoledì 8, 15, 22 febbraio 2012 dalle ore 18,00 alle ore 20,00 presso la sede dell’Associazione Paolo Pini in corso di Porta Nuova 32.

– Saranno trattate tematiche riguardanti la malattia cronica, la sua incidenza sullo sviluppo del minore e le ripercussioni sulle dinamiche familiari, con particolare attenzione all’utilizzo delle risorse territoriali per il tempo libero.

– Ogni volontario verrà affiancato ad un bambino, al quale potrà offrire compagnia, assistenza e disponibilità al gioco; grazie al volontario, inoltre, anche i familiari dell’assistito potranno avere una pausa di respiro nell’assistenza del piccolo paziente.

.

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI –

– Associazione Paolo Pini,

– Corso di Porta Nuova, 32 | 20121 Milano

– (MM3 Turati oppure MM2 Moscova)

– Tel. 02-26.82.60.88 (dal lunedì al giovedì 9.30 -17.30 orario continuato)

– Numero Verde 800-01.04.74

– Cell: 333-76.45.206

– E-mail: associazionepini@associazionepini .it

– Sito internet: www.associazionepini.it

– Facebook: www.facebook.com/AssociazionePaoloPini

.

Leggi anche:

Alice nel Paese delle Meraviglie Palazzina Liberty Milano 23 maggio 2011, gli alunni autistici Istituto Comprensivo Filzi daranno vita a un meraviglioso spettacolo tra danza, recitazione e una commovente canzone nel linguaggio dei segni

Animali domestici, aiuto prezioso per bambini e anziani

Ticket Area C Milano, corsi Croce Rossa sospesi perché Comune nega esenzioni ai volontari

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here