“Insieme per i bambini” Onlus a favore della Clinica Mangiagalli di Milano, donazione di un nuovo macchinario per i bimbi prematuri

neonatoUna notizia che “fa bene” al cuore. E una volta tanto, non solo in senso figurato. Le dotazioni della clinica Mangiagalli, parte della Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano, si arricchiscono infatti di un nuovo strumento cardiologico per la diagnosi del neonato prematuro. Un prezioso contributo che arriva dall’operoso mondo del non profit grazie all’associazione “Insieme per i Bambini Onlus”, nell’ambito del “Progetto BattiCuore 2014”. La cerimonia di consegna è fissata per domani, martedì 2 dicembre 2014, alle ore 11.30, in via Commenda 12, presso il reparto di Neonatologia (primo piano). Tra i molti presenti, il prof. Fabio Mosca, direttore dell’Unità Operativa di Neonatologia e Terapia intensiva neonatale.

 

LA RACCOLTA FONDI – Il “Progetto Batticuore” è stato identificato da “Insieme per i Bambini Onlus” nell’autunno 2013, in collaborazione con lo stesso prof. Mosca.

– Per la raccolta fondi, avviata ufficialmente il 1° dicembre 2013, si è optato per gli spazi dell’Old Fashion, celebre discoteca milanese, dove per l’occasione è stato organizzato un ricco brunch natalizio.
Un evento al quale hanno preso parte circa 500 persone, tra adulti e bambini, e che ha permesso di raccogliere più della metà dei fondi necessari all’acquisto di un macchinario finalizzato alla rilevazione della variabilità emodinamica del battito cardiaco.

– Il resto dei contributi sono stati raccolti con l’organizzazione di piccoli eventi a livello locale (mercatini e tornei di carte) e, soprattutto, grazie alla generosità di importanti sponsor: Edilgreen, Kikolle, Chicco, Studio Avvocato Verticale, Drumhor, Cantine Renato Ratti, Saemec, Microsoft.

 

L. MORGANTINI: “UNA SPERANZA PER I BIMBI PREMATURI” – “A distanza di un anno esatto dall’inizio della raccolta fondi – racconta Letizia Morgantini, presidente di ‘Insieme per i Bambini Onlus’ -, siamo molto orgogliosi di donare al reparto del Dott. Mosca un ulteriore e utile strumento di lavoro che contribuirà alla già affermata efficienza della Mangiagalli, polo di eccellenza nel panorama italiano”.

– “Siamo molto felici – conclude – di poter dare una speranza in più a quei piccolissimi bambini che, venuti al mondo troppo presto, hanno una grande forza e sanno aggrapparsi alla loro vita con incredibile energia. Ringraziamo il prof. Mosca per averci dato la possibilità di finanziare un progetto con il cuore!”

 

11 ANNI DI ATTIVITA’ A FAVORE DEI PIU’ PICCOLI – “Insieme per i Bambini Onlus” è attiva da ben 11 anni. Nata nel marzo 2003 grazie ad un gruppo di amici che hanno deciso di mettere a disposizione impegno, conoscenze, competenze tecniche e professionali, l’associazione mira a sostenere, attraverso raccolte di fondi mirate, progetti ed iniziative di altre associazioni attive in Italia e all’estero, nel mondo dell’infanzia e dell’adolescenza.

– “Massima trasparenza e concretezza” sono i valori imprescindibili con i quali l’onlus opera con successo da più di 10 anni. Una realtà che, priva di costi di struttura, devolve circa l’80% dei fondi raccolti agli enti beneficiari; il restante 20% viene speso per l’organizzazione di eventi che si rendono necessari alle raccolte fondi. “Una proporzione facilmente verificabile nei report degli eventi pubblicati online”, come si legge nel loro sito www.insiemeperibambini.it.

– Numerosi i progetti sostenuti dal 2003 ad oggi. Tra i principali contributi, basti ricordare quelli destinati alla realizzazione della prima biblioteca in Italia di comunicazione aumentativa alternativa della Fondazione Benedetta d’Intino di Milano (2006); alla dotazione di una postazione operatoria neonatale dell’Unità di Terapia intensiva neonatale dell’Ospedale Niguarda (2007); all’acquisto di un ecografo per la diagnosi di patologie cardiache nei bambini per l’Ospedale Sacco di Milano (2007); alla costruzione di una Casa di accoglienza per famiglie di bambini ospedalizzati a Milano (Casamica Onlus, 2010).

– Un impegno di elevato valore sociale che Il 7 dicembre 2009 è valso a “Insieme per i Bambini Onlus” l’Attestato di Benemerenza Cittadina – Ambrogino d’Oro della città di Milano.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here