Il Movimento Gente Onesto non lascia, anzi, raddoppia

“Andremo avanti con le idee che fino ad oggi ci hanno contraddistinto e, per essere più forti, troveremo delle giuste alleanze”

Il Movimento Gente Onesta non lascia, anzi raddoppia: nonostante le difficoltà, il movimento guidato dal Cavalier Giuseppe Prete (nella foto) si è ripresentato in una veste rinnovata il ventisei maggio 2018, nella riunione nazionale presso l’Hotel Milano Gioia a Milano.
I valori e l’identità di MGO vengono apprezzati sempre di più in chiave nazionale, testimonianza la presenza nei comuni di Squinzano e Rende con iniziative di prim’ordine. Il presidente Giuseppe Prete traccia un primo bilancio dell’estenuante lavoro del direttivo MGO nell’ultimo periodo: ”Il cammino verso il Parlamento per tutti noi si era reso difficile a causa della riforma elettorale imposta da Renzi (rosatellum) e che ha avuto lo scopo di mettere il bastone tra le ruote a quei movimenti, ancora in evoluzione, che potevano dire la loro e mostrare che un futuro migliore è possibile. Io parlo ovviamente per il mio Movimento:  viene logico pensare di chiudere i battenti  (il loro vero obiettivo è questo), ma non intendiamo abbandonare chi crede in noi e ci chiede di continuare a lottare. Quindi andremo avanti con le idee che fino ad oggi ci hanno contraddistinto e, per essere più forti, troveremo delle giuste alleanze con partiti legati alla nostra stessa linea di pensiero politico, senza mettere in discussione la nostra identità. Non intendiamo certo regalare questa “vittoria” a dei bari a tavolino. Noi del Movimento per la Gente Onesta abbiamo già fatto una scelta di campo: laddove vi sono disonesti e pregiudicati, ci schieriamo dall’altra parte, quella dei cittadini per bene”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here