Studiare e laurearsi a Milano: è possibile con le università telematiche

Laurearsi diventa possibile, finalmente, anche per chi non ha tempo di frequentare. Ecco come

Scegliere un corso universitario a Milano non è sempre facile. Soprattutto se si lavora e non si ha molto tempo per recarsi in sede a frequentare i corsi e a studiare, trovare lo spazio da dedicare all’università può risultare problematico.

Tuttavia, da qualche anno esistono le università telematiche che permettono di sfruttare i numerosi corsi online disponibili 24 ore su 24, gestibili in modo autonomo e flessibile. Frequentare un’università telematica Milano è oggi possibile, grazie ai corsi ed ai master offerti da Unicusano.

Unicusano è oggi una realtà telematica che conta più di 20.000 iscritti annui in corsi specializzati come master di 1° e 2° livello, corsi indirizzati verso un’istruzione che permette di offrire allo studente competenze specifiche per diventare professionisti di settore a tutti gli effetti.

Basti pensare che gran parte degli studenti di Unicusano effettuano, durante i periodi di studio, stage e tirocini che permettono di inserirli nel mondo del lavoro. Fino ad oggi, si è stimato uno stipendio medio di 1300 € per tutti gli studenti di Unicusano che hanno trovato lavoro dopo gli studi. Inoltre, alcun stage permettono anche di lavorare nel settore in questione durante il master stesso.

Laurearsi a Milano con Unicusano

Presso il Learning Center di Unicusano di Milano, sarà possibile sostenere gli esami direttamente in sede, consolidare la formazione a distanza, utilizzare gli strumenti di eLearning con un supporto da parte di un tutor, aver accesso a tutte le info necessarie di tutti i corsi frequentati e conoscere gli altri studenti dei corsi.

Fra le principali materie di studio rientrano corsi legati ad economia e giurisprudenza, medicina e materie umanistiche. Da notare che, durante gli anni, Unicusano ha riscontrato un aumento delle iscrizioni che, in alcuni casi, sono raddoppiate.

Frequentare i corsi di Unicusano a Milano richiede semplicemente un computer ed una connessione Internet. Tuttavia, per quanto si vadano a frequentare i corsi direttamente online, si dovrà sostenere alcuni esami in sede. Detto questo, anche se l’università telematica potrebbe sembrare un’attività prevalentemente “solitaria”, si avrà l’occasione di conoscere e scambiare informazioni con gli studenti durante i giorni dedicati all’esame e ad altre procedure burocratiche.

Anche se una tra le critiche più frequenti di un’università telematica è quello di non “vivere” l’università in sé e per sé, è bene sapere che l’attività di condivisione e conoscenza con gli altri studenti è una parte fondamentale anche dello studente telematico. Basti pensare che è possibile effettuare, oltre che stage e tirocini, anche attività di studio all’estero come l’Erasmus.

Detto questo, studiare oggi presso un’università telematica è possibile per tutti. Anche se si ha un lavoro e non si riesce a recarsi direttamente in sede, oggi si ha la possibilità di frequentare corsi online grazie all’ausilio di un computer e di una connessione. Per non parlare del risparmio economico: spostamenti, pagamenti d’affitto e di dispense sono praticamente nulli, considerando che gran parte dei libri sono in formato digitale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here