Test gratuiti capacità polmonare Milano 7 – 9 febbraio, orari e indirizzi

Ha preso il via sabato la nuova iniziativa che permette ai cittadini di effettuare gratuitamente la misurazione del proprio respiro: i test saranno effettuati nelle piazze di Milano da personale sanitario specializzato, a bordo di un’unità mobile dell’Associazione Volontari del Sangue.

 

MISURARE INFLUSSI DI SMOG E INQUINAMENTO SULLA CAPACITA’ RESPIRATORIA – I test, effettuati a bordo dell’ambulatorio itinerante dell’Avis, servono a scoprire quanto possa incidere sulla salute lo smog, ma anche il fumo di sigaretta, grazie alla spirometria: un mezzo diagnostico efficace, indolore e non invasivo, dai referti attendibili, che permette la misurazione dell’aria emessa e la velocità di emessione “al primo secondo” (in termine tecnico FEV).

 

COME SI SVOLGE IL TEST – Il test é effettuato all’interno di una cabina, dove il paziente viene collegato ad un tubo nel quale respirare mentre un computer misura i flussi aerei e fornisce informazioni sull’eventuale stato di ostruzione delle vie respiratorie.

 

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DI AVIS MILANO – “I test – spiega Luca Maria Munari, presidente di Avis Milano – sono particolarmente utili perché in grado di diagnosticare la broncopneumopatia cronica ostruttiva, conosciuta anche con l’acronimo Bpco, che è la terza causa di morte nel mondo occidentale. Colpisce ben il 5% della popolazione ed è ampiamente sottovalutata. Per questo è importante identificare precocemente nella popolazione sana  i casi che saranno poi inviati alle strutture sanitarie pubbliche specializzate. Comune e Avis, con questo progetto, vogliono fare qualcosa di concreto per la salute dei milanesi e promuovere stili di vita salutari”.

 

IL COMMENTO DELL’ASSESSORE ALLA SALUTE – “E’ un’iniziativa che esprime la massima attenzione dell’Amministrazione milanese sulle condizioni di salute dei cittadini legate all’inquinamento e alle relative polemiche sollevate in queste settimane”, ha sottolineato l’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna. “Il test – ha aggiunto – aiuta a capire gli eventuali livelli restrittivi della capacità respiratoria, le cui cause possono essere genericamente ricondotte all’uso del tabacco, al poco esercizio fisico, ai virus influenzali e ai particolati inquinanti”.

 

DOVE E QUANTO EFFETTUARE IL TEST

  • lunedì 7 febbraio, dalle ore 9.00 alle 18.00, in largo Richini
  • martedì 8 febbraio, dalle ore 9.00 alle 18.00, in viale G.S. Bach
  • mercoledì 9 febbraio, dalle ore 9.00 alle 18.00, in piazza Duca D’Aosta

 

Leggi anche:

Test HIV e HCV gratuito, anonimo, immediato per tutto il 2011, ecco dove

Psicologo di quartiere con servizio assolutamente gratuito e aperto a tutti: a Milano nessuno è solo


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here