Olimpia EA7 Milano – Sidigas Avellino 108 a 57, Basket, Lega A, diciottesima giornata. Bourousis asfalta i campani

Olimpia EA7 MilanoMILANO – Quarta vittoria consecutiva in campionato, seconda di fila in casa: sfatato il tabù Forum di Assago. L’ Olimpia Milano si presenta nel migliore dei modi alle final eight di Coppa Italia, che andranno in scena dal 7 al 10 febbraio 2013 al proprio sul parquet di casa  del Forum. Scariolo voleva dare continuità ai risultati ottenuti nelle ultime partite, così è stato.

 

Ioannis Bourousis è stato sicuramente il grande protagonista della serata. Per il greco i punti messi a referto sono ben 25. Bene , come sempre in questa stagione, anche Malik Hairston, autore di 17 centri. Buone prestazioni anche per  Nicolò Melli (10) e David Chiotti (13). Nella formazione campana, quasi mai in partita tranne un piccolo stralcio di secondo quarto, è Richardson a mettersi in luce con 13 punti a referto.

 

PRIMO QUARTO – Coach Sergio Scariolo schiera il quintetto iniziale composto da Bourousis, Hairston, Langford, Green e Fotsis. Avellino deve far fronte alle pesanti assenze di Ivanov e Jonhson. Parte forte la formazione di casa grazie ad un Bourousis già in formato final eight. Il greco in sei minuti fa registrare ben 14 punti. L’avvio di match , vede anche protagonista Malik Hairston.

Avellino si fa vedere nella fase centrale quando Richardson e Biligha sono protagonisti di un break di 6-2. Bourousis consolida il referto con due tiri liberi su due a disposizione. Risponde Dean per la formazione campana. Il primo quarto si conclude con i quattro punti di Chiotti ed il parziale di 5-0 in favore degli ospiti, confezionato da Lakovic. Il punteggio vede l’Olimpia avanti 27-18.

 

SECONDO QUARTO – Partenza in sordina dell’ EA7. La formazione di Scariolo concede campo e contropiede alla compagine del neo tecnico Pancotto. Avellino, dopo dieci minuti sottotono, comincia a pungere. Biligha, Richardson e Spinelli, sono gli autori di un parziale importante in favore dei biancovedi. I ragazzi di Pancotto riescono a collezionare un break di 12-3 che equivale ad un meno quattro a metà secondo quarto.

– Milano, a seguito del  black out, torna nuovamente a fare la gara. Scariolo inserisce nuovamente Bourousis, così i padroni di casa tornano ad avere fisicità al rimbalzo e maggiore incisività offensiva. Green ispira le giocate di Hairston, Bourousis schiaccia in maniera perentoria. L’ Olimpia mette la freccia. Si va all’intervallo sul punteggio di 51-39.

 

TERZO QUARTO – La pausa tra i due tempi non serve ad Avellino per trovare nuova linfa ed energie in modo da affrontare lo strapotere meneghino.  Il roster “Armani” nel terzo periodo di gioco mette il punto esclamativo sulla gara. Melli ed Hairston completano un parziale di 14-4 in favore della formazione biancorossa. Marque Green e Gentile alimentano il divario.

– Campani nel pallone. I ragazzi di Pancotto siglano appena 4 punti in nove minuti. Richardson ne mette a segno altri tre, ma non bastano per rinvigorire i compagni. Melli ed Hairston chiudono il terzo quarto sul punteggio di 82-46. Ma a far notizia è sicuramente il parziale di 31-4 maturato nei dieci minuti del terzo quarto.

 

ULTIMO QUARTO – I restanti ultimi dieci minuti di gara sono semplicemente una formalità.  I padroni di casa gestiscono il risultato, così come contro la Virtus domenica scorsa. Bourousis supera quota 20, mentre Hairston fa registrare il 17mo punto. Magra consolazione per Avellino con Richardson, autore del 13mo punto, e Biligha, il quale ne fa registrare 11. Gara mai in discussione. Il punteggio finale è di 108-57. Vittoria sontuosa dei meneghini.

– Giovedì 7 febbraio, appuntamento con le final eight di Coppa Italia. Si giocheranno al Forum di Assago, dal 7 al 10 febbraio. Milano affronterà nl derby lombardo la Cimberio Varese.

 

TABELLINO OLIMPIA EA7 MILANO – SIDIGAS AVELLINO 108-57 (27-18; 51-39; 82-46; 108-57 )

– EA7 Emporio Armani Milano: Giachetti 2, Hairston 17, Fotsis 9, Chiotti 13, Bourousis 25, Melli 10, Bremer 10, Langford 6, Gentile 9, Green 7, Radosevic n.e., Basile n.e.. Coach: Scariolo

– Avellino: Hunter 5, Biligha 11, Lakovic 9, Richardson 13, Spinelli 8, D’Argenio n.e., Dragovic 4, Riccio n.e., Iannicelli n.e., Johnson n.e., Dean 7. Coach: Pancotto

– Arbitri: Sabetta, Lanzarini, Borgioni

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento sulle squadre del basket milanese, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni per qualsiasi vostra esigenza economica, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Olimpia EA7 – Milano SAIE3 Bologna 91 a 78, Basket, Lega A, diciassettesima giornata. Sfatato il tabù “Forum”

Juve Caserta – Olimpia EA7 Milano 69 a 78, Basket, Lega A, sedicesima giornata. Settima vittoria consecutiva in trasferta

Enel Brindisi – Olimpia EA7 Milano 76 a 83, Basket Lega A, quindicesima giornata; Olimpia alle final-eight di Coppa Italia

Olimpia Milano – Pallacanestro Cantù 76 a 84, Lega A basket, quattordicesima giornata: Carbone per l’Olimpia, cioccolatini per Cantù

Angelico Biella – Olimpia EA7 Milano 96 a 99, basket Lega A, tredicesima giornata. Gentile e Langford trascinano l’EA7

 

Giovanni Parisio

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here