Anteprima Inter – Roma Coppa Italia ritorno Semifinale 17 aprile 2013, analisi, precedenti, probabili formazioni e curiosità

Con quasi tre mesi di ritardo rispetto all’iniziale tabella di marcia, ecco che Inter e Roma sono pronte per sfidarsi nella gara di ritorno della Semifinale di Coppa Italia edizione 2012-2013. Mercoledì 17 aprile, alle ore 20.45, San Siro ospiterà la sfida decisiva tra neroazzurri e giallorossi: in palio non c’è la finalissima del 26 maggio 2013, ma anche un possibile approdo in Europa League nella prossima stagione. Analizziamo il match.

 

ROMA – INTER: L’ANDATA – Era mercoled 23 gennaio 2013 quando l’Inter di Stramaccioni, in quel dell’Olimpico, perdeva 2 a 1 nell’andata delle Semifinali contro la Roma targata, ancora, Zeman.

– In quel match i giallorossi sono partiti subito forte; al 13’, infatti, si trovavano già in vantaggio grazie al colpo di testa di Florenzi su cross di Piris; Roma che, già al 17’, avrebbe avuto la possibilità di raddoppiare con Totti, fermato in extremis dall’uscita di Handanovic.

– Poco male per il tecnico boemo visto che il 2 a 0, molto simile alla rete precedente, arriva al 33’: ancora cross dalla destra di Piris e, questa volta, è Destro ad anticipare tutti.

– Prima della fine del primo tempo c’è spazio per l’unica rete neroazzurra, firmata Palacio. Classico “buco” della retroguardia giallorossa zemaniana e l’argentino, tutto solo, supera Stekelnburg.

– La ripresa è ancora favorevole ai giallorossi che con Destro prima e Totti poi cercano il tris per chiudere definitivamente gara e qualificazione. Un super Handanovic, però, sventa ogni pericolo.

 

IL MOMENTO DELL’INTER – Non è certo positivo il momento che sta vivendo l’Inter. I numeri sono impietosi e ci dicono che dalla vittoriosa trasferta contro la Juventus, la squadra di Stramaccioni ha raccolto la miseria di 23 punti in 21 partite.

– Nel girone di ritorno, poi, la media è stata addirittura peggiore visto che in 13 gare i neroazzurri sono riusciti a totalizzare solamente 1,15 punti a partita, frutto di 4 vittorie, 3 pareggi e ben 6 sconfitte. Un trend da retrocessione.

– A preoccupare il tecnico romano, oltre all’estrema fase calante che la squadra sta vivendo da un punto di vista fisico e mentale, è l’elenco degli infortuni che, nel match di ieri contro il Cagliari, ha visto aggiungersi anche Nagatomo e Gargano.

– Il giapponese, che rientrava proprio ieri dopo un problema al ginocchio accusato nel derby, ha accusato una ricaduta. Il centrocampista argentino, invece, sembra essersi procurato uno stiramento alla coscia. Per entrambi ci saranno oggi gli esami.

– Oltre alle due new entry nella lista infortuni, peraltro super affollata soprattutto in avanti visto la mancanza di Milito, Palacio e Cassano, Stramaccioni dovrà anche affrontare la doppia squalifica di Guarin e Pereira.

– Difficile, quindi, ipotizzare una formazione. Davanti ad Handanovic ci potrebbe essere una difesa a tre con Samuel, Ranocchia e Juan Jesus. Centrocampo con Kuzmanovic, Kovacic, Cambiasso, capitan Zanetti e Chivu. In avanti il duo Alvarez-Rocchi.

 

IL MOMENTO DELLA ROMA – Va decisamente meglio alla Roma che arriva alla sfida di San Siro con una bella vittoria per 2 a 1 in quel di Torino, contro i Granata, grazie alle reti di Osvaldo e Lamela.

– I giallorossi, nelle ultime cinque gare di campionato, hanno totalizzato 8 punti contro i 15 disponibili e con questi risultati sono riusciti a raggiungere e superare l’Inter, che dista ora una lunghezza in campionato.

– Andreazzoli, inoltre, potrà contare su tutta la rosa a disposizione, compreso il rientrante Destro. L’unica defezione riguarda Miralem Pjanic, che ha accusato nel match di ieri un trauma contusivo alla caviglia sinistra e, probabilmente, non sarà della partita.

 

I PRECEDENTI IN COPPA ITALIA – Sono 20 i precedenti in Coppa Italia tra Inter e Roma; di questi 11 sono stati disputati a San Siro.

– Lo score è estremamente favorevole ai neroazzurri, che guidano con 9 vittorie. Dopodiché un pareggio, datato 11 maggio 2011 nella Semifinale di ritorno, ed una sconfitta, datata 6 giugno 1937.

– L’ultimo match disputato a San Siro, proprio quello dell’11 maggio 2011, vide l’Inter di Leonardo conquistare l’approdo alla finalissima, poi vinta contro il Palermo. A Milano furono decisive le reti di Eto’o al 59’ e di Borriello all’85’.

 

NON SOLO FINALE, IN PALIO ANCHE L’EUROPA LEAGUE – La Semifinale di ritorno di Coppa Italia non vale solamente per approdare alla finalissima dell’Olimpico del prossimo 26 maggio 2013, dove si troverà la Lazio, che ha avuto sulla Juventus.

– Il motivo? Semplice. La squadra vincitrice della Coppa Italia si qualificherà direttamente per la fase a gironi dell’Europa League del prossimo anno. E, sicuramente, questo traguardo è fortemente appetito da Inter e Roma che, al momento, sono entrambe fuori dalla zona Europa in campionato.

– Ci sono poi alcuni casi particolari. Qualora la vincitrice della Coppa Italia fosse già qualifica alla prossima Champions League, caso molto difficile visto i momentanei otto punti di distanza della Lazio dal Milan, subentrerebbe ai preliminari di Europa League la finalista perdente di Coppa Italia.

– Se entrambe le finaliste si qualificassero per la Champions League, caso ancor più improbabile in questa stagione, verrebbe ripescata per l’Europa League la sesta classificata del campionato.

– Nel caso, più probabile, la vincitrice della Coppa Italia fosse anche già qualificata all’Europa League tramite posizionamento in Serie A, non scatta alcun ripescaggio della finalista perdente, bensì della migliore esclusa della zona Europa League in campionato, ossia della settima qualificata.

 

L’APPUNTAMENTO – Non resta che chiudere ricordando l’appuntamento.

– Mercoledì 17 marzo 2013, alle ore 20.45, appuntamento a San Siro per Inter – Roma, Semifinale di ritorno di Coppa Italia.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Milan o Inter, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Polemica Milan – Inter, Bonolis sul rigore della discordia: “Vogliono portare il Milan in Champions”

Infortunio Palacio Inter, fuori almeno per due settimane, tutti i dettagli

Napoli, Milan, Fiorentina, Lazio, Inter e Roma: parte la rincorsa per la prossima ChampionsLeague

 

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here