Anteprima Inter – Wolfsburg Europa League 12 marzo 2015, analisi, probabili formazioni e calendario

Europa LeagueUn grande giovedì di Europa League. In attesa del ritorno della Juventus in Champions League contro il Borussia Dortmund, l’Italia prova a tornare a dominare la scena europea nella seconda competizione Uefa dove possiamo vantare la bellezza di cinque formazioni ancora in gara. Tra poche ore inizieranno le gare d’andata degli Ottavi di finale e l’Inter sarà di scena in Germania, contro il Wolfsburg. Vediamo il programma e analizziamo il match.

 

IL CALENDARIO DEGLI OTTAVI – L’urna di Nyon non è stata benevola per le italiane visto che ha soddisfatto solamente il Napoli che affronterà alle 21.05 la Dinamo Mosca.

– Discorso ben più complesso per il Torino, impegnato in Russia contro lo Zenit alle 18.00, per l’Inter che sfiderà i tedeschi del Wolfsburg e per Fiorentina e Roma che daranno vita a un derby tutto italiano. Vediamo tutte le gare.

– Si inizia alle 18.00 con Zenit San Pietroburgo – Torino e si proseguirà alle 19.00 con Brugge – Besiktas, Dnipro – Ajax e Wolfsburg – Inter. Alle 21.05 spazio per Everton – Dinamo Kiev, Fiorentina – Roma, Napoli – Dinamo Mosca e Villareal – Siviglia.

 

CONOSCIAMO IL WOLFSBURG – Secondo in Bundesliga alle spalle e con 11 punti di distacco dalla capolista e dominatrice assoluta Bayern Monaco, il Wolfsburg si sta mettendo in mostra e, a meno di clamorose sorprese, si è già conquitstato il secondo posto nel campionato tedesco visto i nove punti di vantaggio sul Borussia M’gladbach.

– La squadra allenata da Dieter Hecking punta tutto su Schurrle, arrivato a gennaio dal Chelsea per confermare le ambizioni ritrovate di questa squadra che solo pochi anni fa, nella stagione 2008-09 vinceva il titolo tedesco grazie alle reti di Dzeko e Grafite.

– Ma non c’è solamente l’ex Chelsea. Importanti e decisivi sono stati anche i tesseramenti di Hunt e Jung, di Luiz Gustavo, Perisic e De Bruyne. Un 4-2-3-1 moderno con una manovra in grado di portare ottimi esiti tanto sulle fasce quanto per vie centrali.

– Davanti la punta olandese Dost ha fatto il resto. Una macchina che da diversi mesi sembra funzionare alla perfezione, come ha dimostrato il 4-1 rifilato al Bayern Monaco alla ripresa della stagione dopo la pausa natalizia.

 

IL MOMENTO DELL’INTER – 10 punti nelle ultime cinque partite e un morale che è salito alle stelle nell’ultimo mese e mezzo. L’Inter di Mancini arriva alla sfida di Europa League contro il Wolfsburg in quello che forse è il momento migliore della stagione.

– I neroazzurri sono infatti reduci da tre vittorie consecutive contro Palermo, Atalanta e Cagliari e dal pareggio con bella reazione contro il Napoli. Nel mezzo il passaggio del turno contro il Celtic e solamente una sconfitta, quella contro la Fiorentina di due domeniche fa.

– Mancini nella conferenza di ieri ha predicato calma, invocando la qualificazione da decidersi nei 180 minuti. Le indicazioni che trapelano parlano di una conferma per il 4-3-1-2 con il solo Shaqiri alle spalle di Icardi e Palacio. Centrocampo dove dovrebbe tornare dal 1′ Hernanes che ha ben figurato contro il Napoli, al fianco di Medel e Guarin. In difesa, davanti ad Handanovic, spazio per Santon e D’Ambrosio sulle fasce con Juan Jesus e Ranocchia confermati al centro.

 

IL CREDITO DI MANCINI – Un momento assolutamente positivo per l’Inter che gode di una tranquillità ritrovata anche grazie all’incredibile e infinito credito di cui gode Roberto Mancini.

– Il tecnico di Jesi, dopo 15 partite in campionato, ha totalizzato 20 punti con una media punti di 1,33 punti. Meno rispetto alla media punti di 1,45 che fu di Mazzarri nelle sedici partite da lui dirette in questa stagione. E una media molto simile all’1,35 di Filippo Inzaghi che, dall’altra parte del Naviglio, appare ad un passo dall’esonero da diverse partite.

– Un aspetto, quello del credito di cui gode Mancini, che ha contribuito senza dubbio a esaltare ed entusiasmare sia i tifosi che la stampa, concedendo ai neroazzurri più disattenzioni ed errori prima di passare alla critica.

 

L’APPUNTAMENTO – Non resta che chiudere ricordando l’appuntamento per le 19.00 di questa sera, quando l’Inter scenderà in campo alla Volkswagen Arena per sfidare il Wolfsburg nell’andata degli Ottavi di finale di Europa League.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Milan o Inter, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Inzaghi confermato da Berlusconi e Galliani, decisiva la sfida contro la Fiorentina

Napoli – Inter 2 a 2 Serie A ventiseiesima giornata, grande reazione per i neroazzurri

Vendita Milan, vediamo tutti i nomi

Sorteggi Europa League Ottavi di finale, tutto il calendario

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here