Lite via Palmieri Milano per una bicicletta, tra due ragazzi e un anziano: pugni e calci e un 71enne sbatte la testa a terra e vene ricoverato in prognosi riservata

E’ successo ieri mattina in via Palmieri.

 

I PROTAGONISTI DELLA VICENDA – Una lite finita male ha visto protagonisti due ragazzi di 17 e 19 anni e un anziano pensionato 71enne.

 

LA PIETRA DELLO SCANDALO: UNA BICICLETTA – Secondo quanto presumibilmente ricostruito, tra i giovani e l’anziano c’erano rapporti pregressi molto tesi riguardanti alla condotta dei due giovani circa l’uso di una bicicletta, guidata senza osservare particolare attenzione alle regole della buona educazione.

 

L’AGGRESSIONE DELL’ANZIANO – Esasperato, il 71enne, e carico di rancore, avrebbe quindi notato i due ragazzi fermi ad una fontanella e, cogliendo l’attimo, avrebbe colpito il più giovane con un pugno in testa.

 

LA REAZIONE DEL 19ENNE – Immediata la reazione del 19enne, che di rimando ha colpito l’aggressore sferrandogli un calcio tanto violento che l’anziano è caduto a terra e ha sbattuto la testa.

 

LA FUGA E L’INTERVENTO DELLE AUTORITA’ – Vedendo che il 71enne è rimasto immobile privo di sensi, il 19enne si è dileguato; sul posto, mentre sopraggiungevano Autorità e 118, è invece rimasto il 17enne, che è stato identificato.

 

LA PROGNOSI RISERVATA – Per quanto riguarda le condizioni dell’anziano, i medici hanno tenuto riservata la prognosi ma, per quanto delicato e serio, lo stato di salute del 71enne non dovrebbe metterne in discussione la vita.

 

Leggi anche:

Morto anziano oratorio Creta, Giambellino, aveva litigato con due ragazzini

Rapinato scooter e colpito con bottiglia in testa via Lorenteggio

Anziano graffia carrozzerie auto, morto Giuseppe Laganà dopo rissa con un milanese Ferrara, Lido di Pomposa

Picchiato con un crick via Volvino, aveva parcheggiato in doppia fila e ora ha un trauma cranico


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here