Anziana accoltellata via Gessi Milano, trovata in casa senza vita

Il macabro ritrovamento è avvenuto ieri in via Romolo Gessi 53.

 

Qui viveva sola una signora di 70 anni, residente a Milano ma originaria di Brindisi, al terzo piano di una palazzina.

 

La tragica scoperta è stata compiuta dalla sorella: poiché erano due giorni che non sentiva la 70enne, si è recata a farle una visita direttamente a casa.

 

Il primo segnale che qualcosa non andava, è stato la porta d’ingresso dell’abitazione: socchiusa invece che regolarmente chiusa.

 

Quando la donna è entrata nell’appartamento, l’agghiacciante visione della sorella, senza vita in una pozza di sangue.

 

Immediata la chiamata al 113 e il sopralluogo di alcune pattuglie della Polizia.

 

Nella ricostruzione della dinamica degli ultimi momenti di vita della vittima, gli agenti della Scientifica si sono soffermati su alcune tracce di sangue depositate sul pavimento dell’abitazione, probabilmente lasciate dall’omicida.

 

Inoltre, secondo i primissimi rilevamenti, sembrerebbe da escludere l’ipotesi della rapina e del furto in appartamento, poiché non risulterebbero segni di effrazione e dall’appartamento non mancherebbe nulla.

 

Pertanto, attualmente gli Inquirenti hanno indirizzato le indagini sulla cerchia di conoscenti della 70enne.

 

AGGIORNAMENTO del 11 ottobre 2011 ore 10,00: Convalidato il fermo del filippino che ha confessato di aver ucciso la vicina di casa, Lucia Scarpa, per un debito di 20 euro.


 

Leggi anche:

Omicidio Cinisello, ha confessato l’ex fidanzato

Anziane morte Milano via Maestri Campionesi, trovate morte in casa le sorelle Eugenia ed Elena Malfatti, 86 e 89 anni

Uomo morto in casa viale Jenner, 47enne morto da almeno 15 giorni

Cadavere in appartamento Milano via Colletta 70, ritrovato 29enne morto da diversi giorni

Ritrovamento cadavere in appartamento Milano via Porpora, uomo morto da un mese


Di Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here