URL dell'articolo: http://www.cronacamilano.it/cronaca/18474-incidente-auto-moto-milano-viale-liguria-angolo-viale-romolo-strada-bloccata-anche-da-un-autobus.html

Torna alla home page
Oggi
Il tempo oggi
Max: 12°C - Min: 7°C
Domani
Il tempo domani
Max: 13°C - Min: 8°C

Cronaca

Incidente auto moto Milano viale Liguria angolo viale Romolo, strada bloccata anche da un autobus

Circonvallazione completamente bloccata alle 17 circa di ieri pomeriggio

E’ successo alle 17 di ieri pomeriggio, in circonvallazione.

 

Secondo quanto comunicato dalla Polizia locale, il traffico è rimasto seriamente congestionato a causa di un incidente accaduto, per cause ancora da accertare, tra un’auto e un motorino.

 

Ia base ad una dinamica ancora da acclarare, i due mezzi si sono scontrati anche se, fortunatamente, le persone coinvolte non hanno riportato lesioni tali da metterne a rischio la vita.

 

L’incidente ha portato alla paralisi della viabilità; gli agenti della Polizia locale, infatti, sono intervenuti a bloccare il tratto stradale per compiere i rilievi necessari.

 

Le auto, quindi, sono state deviate sulle corsie riservate ai mezzi pubblici, rimasti anch’essi estremamente rallentati.

 

Inoltre, come spiegato dai Vigili, la situazione è stata ulteriormente complicata da una manovra azzardata compiuta da un autobus.

Il mezzo, infatti, avrebbe tentato un’inversione, rimanendo invece bloccato di traverso rispetto alla carreggiata.

 

Per far fonte alla delicata contingenza, sono scesi quindi in campo, oltre ai volontari del 118 e agli agenti della Polizia locale, anche i dipendenti di Atm, chiamati per rimuovere l’ingombrante mezzo pubblico.

 

La situazione viabilistica è tornata alla normalità solo dopo alcune ore.

 

Leggi anche:

Incidente mortale viale Romagna Milano, morto un ragazzo, gravissimo l’amico

Carabiniere investito Corsico da moldavo ubriaco, dettagli

Via Ferrante Aporti, l’inchiesta di CronacaMilano per dar voce all’appello disperato, e mai ascoltato, dei residenti


Di Redazione

© Riproduzione riservata


Commenta questo articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>