Isola invernale Navigli Milano da ottobre a Natale, residenti da esasperati a sbigottiti

Dopo il prolungamento dell’isola estiva, protratta sui Navigli fino al 9 ottobre 2011 per la disperazione bis dei residenti, ora arriva anche la proposta dell’isola invernale.

 

L’idea è venuta agli assessori alla Sicurezza Marco Granelli e al Commercio Franco D’Alfonso, ed è stata già esposta ai comitati dei residenti della zona: avrà carattere sperimentale, sarà di dimensioni inferiori e sarà attiva tutti i fine settimana fino a Natale, forse anche oltre.

 

Sgomenta la reazione dei residenti, che hanno ribadito la loro condizione di invivibilità a causa di rumore, parcheggi selvaggi, occupazione di suolo pubblico, cncerti fino a tarda ora e risse, create da e per il cosiddetto “popolo della movida”.

 

I residenti ci hanno presentato le loro richieste e perplessità – dichiarato Granelli –  soprattutto per il rumore, la sosta selvaggia e l’occupazione del suolo pubblico» e «con i residenti ci siamo presi del tempo per delle riflessioni e per il confronto».

 

Malgrado ciò, però (e nonostante il fatto che, “tecnicamente”, il solstizio segni l’inizio dell’inverno solo il 21 dicembre), Granelli ha aggiunto che con la sperimentazione invernale si «possa partire subito» poiché «daremo ai residenti il massimo ascolto, ma alla fine di ottobre vorremmo partire con l’isola».

 

Disperati, scoraggiati e anche davvero arrabbiati, ai residenti non sono rimaste, ormai, che le lamentele. Ed esasperati concludono: “Adesso non dormiremo più non solo d’estate, ma anche d’inverno”.

 

 

AGGIORNAMENTO del 14 ottobre 2011 ore 16,00: A sorpresa partirà già da questa sera l’isola pedonale invernale sui Navigli, e rimarrà attiva fino al 29 febbraio 2912.

  • Lo ha deciso stamani la giunta di Palazzo Marino, con l’istituzione temporanea dell’area vietata al traffico da oggi fino al 29 febbraio, come da proposta dell’assessore al Commercio Franco D’Alfonso.
  • L’isola riguarderà i tratti dell’Alzaia Naviglio Grande, via Corsico, Ripa di porta Ticinese, Alzaia Naviglio Pavese, via Magolfa e via Gola, e sarà limitata al fine settimana: dalle 18 del venerdì alla mezzanotte della domenica.
  • La circolazione sarà bloccata anche durante i giorni festivi, come l’1 novembre, Sant’Ambrogio e Santo Stefano, dalla 18 alle 24.

 

 

Leggi anche:

Disordini notturni Colonne San Lorenzo Milano, l’idea dell’assessore D’Alfonso: indurre chi si riunisce alle Colonne a migrare, dopo l’una, sui Navigli o in altre zone

Scontro zona Ticinese Milano tra Polizia – centri sociali: bottigliate agli agenti e marcia verso le Colonne di San Lorenzo dove erano in sopralluogo 2 assessori comunali e il coordinatore dei Comitati per Pisapia; tra gli slogan anche “Pisapia pezzo di XXX”

Rave party Milano Colonne San Lorenzo, al “party del buco” circa mille giovani a ballare fino all’alba gridando slogan di ringraziamento tra i quali “Con Pisapia è anarchia”


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here