Sequestro ristorante via Ponte Nuovo Milano, 500 chili di alimenti avariati e mal conservati

E’ successo presso un ristorante con cucina italiana in via Ponte Nuovo, 87.

 

L’operazione è stata condotta dagli agenti di Polizia locale del nucleo Tutela del Consumatore.

 

 

Varie le irregolarità riscontrate dai vigili, tra le quali:

  • 450 kg di carne cruda mal conservata,
  • 50 kg di alimenti quali formaggi, pasta fresca, ritagli di salmone e wurstel, il tutto scaduto da lungo tempo,
  • la mancanza del contrassegno sui cibi congelati presentati dal menu,
  • condizioni igieniche completamente inadeguate del locale adibito a deposito.

 

Gli alimenti sono stati sequestrati e il titolare dell’esercizio, un cittadino italiano di 60 anni, è stato denunciato per frode qualitativa in commercio.

 

Leggi anche:

Sequestro pesce Milano, 3 tonnellate di alimenti rietichettati

Chiuso ristorante cinese Milano piazzale Baracca, trovati 250 chili di carne malconservata, alimenti scaduti e sporcizia dentro frigoriferi e sui pavimenti

Sequestro alimenti scaduti bar pasticceria, 50 chili di cibo tra sporcizia e sacchi della spazzatura

Chiuso ristorante etnico via Barrili, invito a cena con la blatta


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here