Rapina banca via Rimembranze Novate Milanese

BancaE’ accaduto alle 12 di oggi presso la Cassa di Risparmio di Asti in via Rimembranze, a Novate Milanese.

 

I malavitosi, M.M. 36 anni e C.M. di 32, pluripregiudicati e residenti in zona Quarto Oggiaro, hanno fatto irruzione nell’istituto di credito minacciando un commesso con un taglierino.

 

A loro insaputa, però, nonostante siano riusciti ad impossessarsi di 7.000 euro, l’allarme è scattato lo stesso grazie al direttore della filiale che, dalla telecamera installata nel suo ufficio, aveva potuto vedere l’accaduto e chiamare i Carabinieri.

 

Quando i militari hanno fatto a loro volta irruzione, con grande velocità i malavitosi hanno preso due dei presenti in ostaggio ma, per fortuna, i Carabinieri hanno avuto la meglio e l’ordine è stato ristabilito: la refurtiva è tornata al sicuro e per i malavitosi sono scattate le manette con l’accusa di rapina aggravata.


Al vaglio degli inquirenti rimane la ricerca di un terzo uomo, che pare abbia avuto la funzione di palo ma si sia dileguato al sopraggiungere delle pattuglie a sirene spiegate.

 

Di Redazione

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here