Operazione antidroga boscaglia di Rescaldina, droga spacciata sopra un bancone in stile supermercato

E’ successo in via Balbi, nella boscaglia di Rescaldina, un piccolo Comune del Milanese.

 

Secondo quanto comunicato dai Carabinieri, gli spacciatori avevano collocato nell’area verde addirittura un vero e proprio bancone in metallo, spacciando tutto il giorno come ad un supermercato.

 

I carabinieri di Rescaldina hanno quindi deciso di intervenire e, in abiti civili, in sella alle loro biciclette, hanno circondato il bosco, fingendo di essere persone che transitavano per caso.

 

Quando due carabinieri si sono avvicinati al bancone e si sono qualificati, i nordafricani erano in tre e hanno cominciato a scappare correndo in diverse direzioni, spargendo lo stupefacente nel bosco circostante.

 

I militari appostati nei dintorni sono riusciti a bloccare due dei malviventi, poiché il terzo è riuscito a fuggire, probabilmente con il grosso dello stupefacente.

 

I due uomini sono stati fermati con grande fatica, dopo una breve colluttazione.

 

Sul bancone sono stati trovati:

– un bilancino di precisione,

– un flacone di metadone utilizzato come sostanza da taglio,

– materiale vario intriso di sostanza stupefacente.

 

I due malviventi sono stati quindi arrestati per il reato di resistenza e denunciati per il reato di spaccio di stupefacenti; saranno sottoposti a rito direttissimo presso la Procura di Milano.

 

Il terzo malvivente è attualmente ricercato.

 

Leggi anche:

Operazione antidroga Carabinieri nei boschi di Rho e Poglino Milanese, 4 arresti e 3 denunce

Rho: arrestati dai Carabinieri 2 spacciatori, 1 pregiudicato, 2 clandestini dei quali 1 latitante e 2 rumeni che avevano appena compiuto alcuni furti

Rho: uno spacciava davanti “I tre Re”, l’altro nella zona boschiva presso via Mattei

Controlli Polizia locale province Milano, 556 interventi per prevenire illeciti e reati


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here