Polizia Porta Genova scoperti clandestini in un magazzino all’interno di un’area dismessa

Magazzino_abbandonatoUndici egiziani, di cui 8 clandestini, sono stati scoperti da 9 agenti della Polizia Locale, coordinati da un commissario aggiunto, in un magazzino in disuso all’interno di un’area dismessa della Stazione di Porta Genova, di proprietà delle Ferrovie dello Stato.

 

 

 

 

LE CONDIZIONI IGIENICHE DISASTROSE – In 9 stanze, probabili ex-uffici, tra topi, liquami e quintali di immondizia, sono stati trovati anche 5 televisioni, 2 frigoriferi, 2 pc portatili, tutti in funzione grazie ad allacciamenti abusivi alla rete elettrica.

 

LE CONSEGUENZE GIURIDICHE SCATTATE PER GLI ABUSIVI

  • I nordafricani sono stati tutti denunciati per occupazione abusiva dell’area in base all’articolo 633 del codice penale e per furto di energia.
  • Gli 8 irregolari, inoltre, sono stati anche segnalati all’Autorità Giudiziaria per violazione alla Legge sull’immigrazione.

 

L’IMPEGNO DELLE FS – Le Ferrovie delle Stato, dietro richiesta del Comune, si sono impegnate a mettere in sicurezza l’area per scongiurare nuove intrusioni”.

 

IL COMMENTO DEL VICESINDACO DE CORATO – “L’intervento è scattato su segnalazione dei cittadini – ha comunicato  il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato -. Il sospetto era che quel posto venisse utilizzato anche per spacciare, visto che era stato notato uno strano via vai di persone in quell’area. Un ringraziamento dunque ai milanesi che continuano a collaborare, indicandoci situazioni illecite e abusive. Il repentino intervento della Polizia Locale è la migliore risposta dell’Amministrazione alla loro richiesta di sicurezza”.”È importante – ha continuato De Corato – che anche i privati e gli enti proprietari di aree, come in questo caso, partecipino all’azione di legalità e di sicurezza del Comune contro le occupazioni abusive di aree ed edifici in disuso. Lo prevede tra l’altro una circolare prefettizia.”

 

I NUMERI DELLE OPERAZIONI – “A partire dal 2007 sono stati 295 gli interventi di sgombero realizzati dalla Polizia Locale, dei quali 119 eseguiti nel 2010. Tali interventi – conclude De Corato, – fanno poi scattare le denunce, come in questo caso. Ora però ci auguriamo che, dopo le continue segnalazioni effettuate dai vigili, vengano istruiti i processi. Segnale di un’azione incisiva e condivisa”.

 

Leggi anche:

Polizia via Padova dormitorio abusivo, 9 posti letto in 30 metri quadri

Polizia in zona Arco della Pace scopre dormitorio abusivo a cielo aperto, ma i 20 cinesi implicati sono tutti regolari. E qui scatta un nuovo mistero

Dormitorio abusivo quartiere Sarpi, 14 letti in 3 stanze di via Morazzone

Di Redazione
 
 
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here