Quadri falsi Milano pronti da immettere sul mercato con un valore complessivo di 350mila euro

Fernandez ArmanUn’operazione congiunta tra i Carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale di Monza ed i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Milano, ha permesso di individuare e sequestrare 12 opere di arte contemporanea contraffatte, falsamente attribuite ai noti maestri Fernandez Arman, Giorgio De Chirico, Giacomo Balla e Mario Sironi .

 

L’attività rientra nell’ambito del costante monitoraggio e controllo del mercato lombardo dell’arte contemporanea, operato dai Carabinieri del Nucleo T.P.C. di Monza in stretta sinergia con l’Arma Territoriale.

 

Le opere false sono state rinvenute nella disponibilità di un individuo ben inserito nel settore e sequestrate prima della loro commercializzazione, che avrebbe potuto fruttare una somma complessiva di circa 350mila euro.

 

Il soggetto è stato denunciato per ricettazione e contraffazione di beni culturali.

 

Leggi anche:

Monza – successo dell’Operazione “Gaspare degli occhiali”: recuperati due importanti dipinti risalenti al XVII e XVIII sec.

Di Redazione
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here