Serena Cortinovi candidata sindaco Buccinasco, chi è e cosa propone per le elezioni amministrative del 6 – 7 maggio 2012

Abbiamo incontrato Serena Cortinovi, candidata sindaco di Buccinasco per il PDL e della coalizione di Centro-Destra alle elezioni amministrative del 6 – 7 maggio 2012, e con lei  abbiamo fatto una piacevole chiacchierata.

 

Quella che propone la Cortinovi nel suo programma elettorale è una linea ambiziosa ed approfondita; tra i punti salienti che ci ha esposto sicurezza, trasporti, servizi alla persona, ambiente e territorio, bilancio e finanza pubblica.

 

Il tutto improntato su una seria e tenace linea di concretezza e integrità morale, valori che la candidata conosce molto bene, forte di un’esperienza di 13 anni come insegnante nelle elementari del territorio, nonché del ruolo di assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura di Buccinasco, dal 1994 al 1999.

 

Ho cercato, con entusiasmo e competenza, di lavorare per il bene dei ragazzi, attraverso le scuole e per tutta la cittadinanza dal punto di vista culturale”, ci ha spiegato Serena, modi garbati e grande determinazione.

 

“Sono sposata – prosegue – ho 48 anni, due figli, ancora insegno lettere in una scuola media e sono onorata di presentarmi come candidato sindaco del Pdl e della coalizione di Centro-Destra alle prossime  elezioni amministrative

 

“In un periodo politico e sociale come quello che oggi vive l’Italia, dove sembra si sia perduto il valore della correttezza di comportamento anche a livello di amministratori pubblici, – continua a spiegarci – ritengo fondamentale ribadire con forza il principio dell’integrità morale e della trasparenza, non solo a parole ma, a partire da subito, nei fatti. Ho quindi deciso con i candidati della lista Pdl di sottoscrivere il ‘codice  etico europeo di comportamento per gli eletti locali e regionali’, allegato al mio programma elettorale, a tutela non solo nostra, ma anche e soprattutto di tutti i cittadini.

 

Il  programma del quale iniziamo a parlare  è chiaro, approfondito e tocca da vicino i problemi fondamentali di ogni cittadino e famiglia. Tra gli argomenti principali la sicurezza, con primaria attenzione al controllo del territorio.

 

“Ciò che propongo è la riorganizzazione della Polizia Locale con l’inserimento di nuovi vigili e di mezzi tali da consentire il pattugliamento della città e dei parchi anche in orari serali e nei festivi. Inoltre, fondamentale il controllo del territorio ed l’incremento delle sanzioni contro atti vandalici e occupazioni abusive, senza dimenticare anche un piano completo di illuminazione anche delle zone verdi e delle vie più periferiche”.

 

Grande importanza anche al “potenziamento dei collegamenti con i capolinea delle linee metropolitane Assago, Romolo, Bisceglie, e lo studio di nuove fermate per un servizio più capillare. Questo, con l’ausilio della razionalizzazione del servizio scuolabus e della navetta per il cimitero, una promozione di modalità di trasporto ecosostenibile e la promozione di car pooling, car sharing, bike sharing in collaborazione con i comuni limitrofi, enti privati, Provincia di Milano e Regione Lombardia”.

 

Serena Cortinovi si sofferma a lungo, inoltre, sui servizi alla persona, apportandovi un approccio concreto basato su “priorità alle manutenzioni di tutte le scuole; incentivi e sostegno agli asili nido e ai nidi famiglia; l’istituzione dell’asilo parrocchiale; massima attenzione e supporti agli studenti diversamente abili e a quanti soffrono di dislessia”.

 

Tutto ciò in un’ottica di preparazione anche a tutto ciò che sarà poi il mondo dell’attività produttiva e del commercio, con “l’identificazione di uno o più Distretti del Commercio; la partecipazione a Bandi regionali e/o europei per l’ottenimento di finanziamenti finalizzati alla riqualificazione urbana delle aree di pertinenza; la creazione di un “Punto impresa” con bacheca annunci e spazi pubblicitari; il ripristino dello Sportello Impresa Buccinasco (SIB) per offrire consulenza gratuita e supporto per attività di internazionalizzazione, partecipazione a bandi, organizzazione eventi commerciali; la creazione, sul sito del Comune, di uno Show Room online dove le aziende del territorio possono inserire i propri prodotti con richiami ai loro siti e un canale di vendita online; l’incremento degli interventi a sostegno delle imprese agricole locali sulla scorta di quanto già realizzato con la casa del latte: promozione della produzione agricola a chilometro zero”. Da qui anche “la riapertura della scuola ‘Arte e Mestieri’, l’organizzazione di un ricco calendario di corsi e di eventi per il tempo libero e culturali e una grande attenzione per la promozione dell’imprenditoria femminile e delle pari opportunità.

 

Buccinasco è già una bella cittadina, non vogliamo stravolgerla ma solo apportare le migliorie necessarie perché diventi ancora più vivibile e completa”, aggiunge Serena quando chiediamo cosa ne pensi di ambiente e territorio.

 

“Per esempio – illustra – bisogna agire sulla riqualificazione dei quartieri e la creazione di uno o più centri cittadini”.

 

Ci parla inoltre dell’interessante progetto “parchi vivi”, che comprende una rivalutazione dei parchi con l’allestimento, in ognuno di loro, di una fontanella, un chiosco e servizi igienici ottimali.

 

“Questo naturalmente – aggiunge la Cortinovi – senza prescindere dalla giusta manutenzione, valorizzazione delle aree gioco, la realizzazione di nuovi percorsi ciclopedonali, il rinnovamento di parte degli Orti Ecologici e tanto altro. Senza tralasciare la tutela del Parco Sud e dei borghi rurali: assoluta l’invalicabilità edilizia.

 

“Provvederemo poi – sottolinea ancora – a redigere il nuovo PGT, che dovrà tutelare il verde, tener conto dell’edilizia convenzionata e di affitti a canone moderato dedicati alle famiglie bisognose, ai genitori separati, ai single, alle famiglie con diversamente abili, alle giovani coppie. Ci impegneremo, inoltre, per promuovere le nostre eccellenze: la produzione a Km 0, le nostre realtà aziendali, il piccolo commercio, le numerose attrezzature sportive senza dimenticare gli amici animali per i quali creeremo nuove aree ad hoc oltre a migliorare le esistenti, e realizzeremo il primo cimitero per animali di Buccinasco.

 

Infine, rispetto al gravoso problema delle tasse, in tema di bilancio e finanza pubblica la rassicurazione è cristallina: “Non apporteremo alcun aumento delle tasse già stabilite e massima attenzione agli sprechi – garantisce Serena Cortinovi. – L’impegno, infatti, è quello di offrire, in totale trasparenza, il massimo dei servizi al  minimo costo per le casse comunali e per i cittadini, eliminando tra l’altro le auto blu di servizio e le carte di credito comunali per sindaco e assessori”.

 

E proprio per partire con massima trasparenza già da ora, Serena Cortinovi esorta tutti i cittadini e, tra questi, anche i lettori di CronacaMilano, a scriverle “per qualsiasi chiarimento”:

 

I politici – conclude la candidata sindaco di Buccinasco – devono essere amministratori della ‘cosa pubblica’, e devono fare le scelte migliori per i cittadini, facendosi guidare dalla loro coscienza e, soprattutto, ascoltandoli”.

 

Per scaricare il programma completo di Serena Cortinovi, CLICCA QUI

Per contattare  Serena Cortinovi , CLICCA QUI

 

 

INCONTRI CON SERENA CORTINOVI:

–  Si svolgerà giovedì 19 aprile 2012 alle ore 21.00,  presso la Cascina Robbiolo (sala 5, via Aldo Moro 7, Buccinasco) l’incontro sulla tematica “Donna 365 giorni all’anno. Casa-lavoro, lavoro-casa: non ne posso più!”. Assieme alla candidata Serena Cortinovi parteciperà  l’ Onorevole Viviana Beccalossi.

– Venerdì 27 aprile 2012 alle ore 21.00 l’ Onorevole Magdi Cristiano Allam interverrà sul tema “Famiglia e libertà educativa” a sostegno della Candidata Sindaco Serena Cortinovi. L’incontro, aperto a tutti, si svolgerà presso la Cascina Robbiolo, in via Aldo Moro 7 (Buccinasco). Seguirà rinfresco.

– Venerdì 4 maggio 2012 ore 19/24 – Una grande festa di campagna elettorale, aperta rigorosamente a tutti, si svolgerà venerdì 4 maggio 2012 dalle ore 19.00 alle ore 24.00 al Parco Spina Azzurra – Buccinasco.

– Aprirà la festa l’ex Sindaco di Milano, Gabriele ALBERTINI

– Con i Candidati al Consiglio Comunale interverranno inoltre:

– l’Onorevole Ignazio LA RUSSA

– l’Onorevole Carlo FIDANZA

– l’Onorevole Paola FRASSINETTI

– il Senatore Antonio CARUSO

– il Consigliere Comunale Marco OSNATO

– Per il piacere di tutti i presenti non mancheranno anche squisite degustazioni di risotto e salamelle, nonché una divertente lotteria della quale, il primo premio, è una TV 42” Lcd

– La piacevole serata sarà accompagnata dalla musica di Fabio Costantinescu

 V.P.