Esplosione gas corso Lodi, un uomo ustionato, una parete crollata e due appartamenti inagibili

IncendioE’ accaduto pochi minuti dopo le 19 di sabato 14 agosto 2010.

 

Una fuga di gas ha provocato un violento scoppio all’interno di un appartamento in Corso Lodi.

 

Un uomo di 58 anni, nell’alloggio al momento dello scoppio, è stato ricoverato in ospedale a causa delle ustioni riportate.


L’incidente ha provocato il crollo di una parete, e due appartamenti sono stati dichiarati inagibili.


Il 58enne non sembrerebbe in pericolo di vita.


Leggi anche:

Via Piacenza, fatte evacuare 30 persone per una perdita di gas 

Vigili del Fuoco via Clitumno, dichiarati inagibili 2 appartamenti

Incendio Politecnico nella notte, nell’area della mensa

Operaio ustionato scossa elettrica via Baroni Milano

Incendio appartamento via Zoagli, un disabile è stato trasportato in ospedale in codice rosso

Consegna chiavi in via Lomellina, ricostruito il palazzo esploso nel 2006

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here