Capodanno celtico 29 – 31 ottobre Castello Sforzesco Milano, programma eventi

Castello_SforzescoSi apre venerdì 29 ottobre l’11a edizione del “Capodanno Celtico”, tre giorni di musica, danze, spettacoli, artigianato e rievocazioni storiche per ricordare le origini celtiche della città.

 

La manifestazione, che si svolge nella storica cornice del Castello Sforzesco, in piazza del Cannone, è un’occasione per immergersi in un’atmosfera fiabesca, lasciandosi trasportare ai tempi dei duelli, dei cavalieri e delle dame, attraverso una festa alimentata da danze popolari, musica folk, clan e gruppi di rievocazione che sfileranno e si sfideranno nelle giornate di sabato e domenica nel cuore della città.

 

Sempre accolto con grande entusiasmo da grandi e piccini, cittadini e turisti, l’evento ha registrato nel 2009  oltre 100.000 presenze, entrando così di diritto nel panorama internazionale dei grandi eventi dedicati alla cultura celtica.

 

Tutti i concerti e gli appuntamenti del Capodanno celtico sono a ingresso libero.

 

IL PROGRAMMA

 

 LA GRANDE SFILATA DI SABATO E LE BATTAGLIE DI DOMENICA –

  • Si comincia con i grandi eventi del weekend, con la sfilata che partirà alle ore 14.00 dal Castello e si concluderà in piazza Duomo (sabato), e le battaglie che durante il pomeriggio di domenica faranno risuonare il parco dei fragori delle armi e i nitriti dei maestosi cavalli.
  • Al corteo parteciperanno clan e gruppi di rievocazione storica provenienti da tutta Europa;
  • nella zona compresa tra il Castello Sforzesco e il parco Sempione saranno allestiti accampamenti celtici, laboratori di artigianato e stage di danza.

 

I CONCERTI

  • Ampio spazio sarà dato anche alla musica con  tanti concerti di gruppi folk nazionali e internazionali:
  • venerdì 29 ottobre, alle  21.00 si esibiranno Andrea Capezzuli e Compagnia seguiti dal bretone Dom Duff.
  • Sabato 30 saliranno sul palco gli asturiani Xera, seguiti alle 22.30 dall’artista galiziano Kepa Junkera.
  • Gran finale domenica 31 ottobre alle 21 con il concerto dei Cisalpipers e dei Lùnasa.
  • Si prosegue fino a tarda notte con le danze irlandesi dei Gen’s D’Ys.

 

Di Redazione
 
 
 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here