Vigilessa palpeggiata Milano, stava andando al lavoro e indossava abiti civili, amara sorpresa per il molestatore

E’ successo alle 7 circa di ieri mattina.

 

Secondo quanto spiegato una vigilessa si stava recando al lavoro e, quindi, era ancora abbigliata con indumenti civili, quando è stata adocchiata da un malvivente di 28 anni di origine egiziana, J.E.A.

 

Il ragazzo, in sella alla propria bicicletta, si è avvicinato all’agente scambiandola per una “innocente ragazza” e l’ha pesantemente molestata e palpeggiata

 

Senza farsi prendere dal panico, la vigilessa si è messa ad inseguire il malvivente mentre, questi, ha cercato di dileguarsi pedalando a più non posso.

 

Poiché il diavolo fa le pentole ma non i coperchi, però, proprio sul più bello è caduta la catena della bicicletta condotta dall’egiziano e, il molestatore, è stato costretto a fermarsi.

 

Raggiunto dalla sua vittima, il 28enne è rimasto sbalordito dal ritrovarsi davanti, in realtà, un agente della Polizia locale.

 

Sopraggiunto a dar manforte, nel frattempo, anche un vigile del Comando di Zona 3, per l’egiziano sono immediatamente scattate le manette per flagranza di reato per molestie sessuali.

 

Sul caso si è poi mobilitato immediatamente anche il Nucleo Tutela Donne e Minori e, senza perdersi in chiacchiere, è subito scattata la macchina della giustizia: il malvivente è stato preso, portato al carcere di San Vittore e, per il molestatore dell’agente della Polizia locale del Comune di Milano, si sta per svolgere l’udienza di convalida del fermo.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Violenze sessuali Milano, in piazza Armellini 12enne palpeggiata in pieno pomeriggio; nella nostra città le violenze sessuali sono aumentate del 45,7% rispetto al 2011

Furto Iphone Milano metropolitana Duomo, algerino deruba poliziotto in borghese e viene arrestato

Ladro di scooter arrestato presso Tribunale Milano grazie ispettore in pausa che lo nota mentre fuma una sigaretta

Arresto spacciatore viale Certosa Milano, offre coca ma sceglie un Carabiniere non in servizio

Arresto spacciatore Milano: sentito per caso snocciolare tutto agli amici, un commissario l’ha pedinato assistendo a rapine e spaccio a minorenni

Rapinatore scambiato per mendicante dice alla vittima di dargli dei soldi e questi risponde di no

Rapinatori arrestati Bergamo Arzago d’Adda per tracce sulla neve lasciate tra un furto e l’altro

 

di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here