Estorsioni Milano, finti mafiosi estorcono 20mila euro a un geometra

Non erano “veri” mafiosi”, ma l’estorsione, alla fine, l’hanno fatta lo stesso.

 

E’ la brutta avventura accaduta a un geometra italiano di 53 anni che, lo scorso anno, a seguito di un affare andato male, decise di chiudere i rapporti con un imprenditore italiano.

 

Da lì l’inizio di della sua odissea, poiché suo malgrado è diventato vittima di due estorsori.

 

I due malviventi, infatti, si sono presentati al 53enne fingendosi soci dell’imprenditore affiliati delle cosche calabresi, avvalorando anche tale informazione grazie ad un amico, che in presenza della vittima si è finto un pericoloso boss della mala.

 

Giorno dopo giorno i malviventi, fratelli originari di Taranto, e con precedenti per  reati contro il patrimonio l’uno, e per estorsione l’altro, sono riusciti a creare una situazione di vero assoggettamento psicologico, convincendo il geometra di essere in grado di organizzare anche un agguato (e, dato che a Milano le esecuzioni plateali sembrano diventate tragicamente frequenti, la tesi sembrava filare a perfezione).

 

Seguendo tale stratagemma, i due sono riusciti a sottrarre ben 20mila euro al geometra, tenuto in pugno con la scusa di un debito in realtà inesistente.

 

Ieri l’incubo del geometra è finalmente finito, quando i Carabinieri della Compagnia Porta Magenta hanno fatto scattare le manette ai polsi degli delinquenti che, anche se non realmente mafiosi, sono stati tratti in arresto. Davvero.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Parcheggiatori abusivi Milano Bastioni di Porta Nuova, il racconto di una residente: “Le estorsioni, le scuse della Polizia locale per non eliminare il problema”

Parcheggiatori abusivi Milano Bastioni di Porta Nuova. Tutto è come prima

Parcheggiatore abusivo cavalcavia Bussa Milano, minacce per ottenere 5 euro

Estorsione ristorante pizzeria viale Gian Galeazzo Milano, egiziano vessava il fratello con minacce di morte e danneggiamenti

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here