Busta sospetta Corriere della Sera, via Solferino bloccata e Vigili del Fuoco sul posto

E’ successo pochi minuti fa nella sede di via Solferino del Corriere della Sera.

 

Secondo le primissime informazioni, una busta sospetta sarebbe penetrata all’interno della sede del blasonato quotidiano.

 

Subito scattato l’allarme ed avvertite le Autorità preposte, sembrerebbe che la busta, una volta aperta, abbia rilasciato della polvere.

 

Sono al momento sul posto i Vigili del Fuoco con gli uomini del nucleo Nbcr (la squadra specializzata in caso di pericoli di carattere nucleare, batteriologico, chimico e radiologico) al lavoro per compiere tutti i rilievi del caso ed analizzare la sostanza.

 

Intanto, mentre la strada è bloccata, anche l’ingresso del palazzetto al lato di via Solferino è sigillato.

 

Seguiranno aggiornamenti.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

Di Redazione

4 COMMENTI

      • Forse con “corretto” vi riferite a quanto detto dal lettore……. nel pezzo c’è scritto per ben due volte solforino. Ma non siete di milano?? Perché scrivere una volta un nome di una via sbagliato è una svista ma due volte è una convinzione!!!!! e che diamine, basta con questa sciatteria…. un giornale online dovrebbe avere la stessa dignità della carta no? povera Italia

        • Ricky,

          ha perfettamente ragione. La nostra sciatteria è dovuta al fatto che essendo una testata completamente indipendente e non contando quindi, a differenza delle altre Redazioni, sui contributi di nessuno, invece di un correttore di bozze utilizziamo un sistema in automatico. Pertanto, a volte, possono essere generati refusi che, di quando in quando, possono sfuggire. Non ci sono scusanti. La ringrazio per la segnalazione, cercheremo di fare meglio: per lei, per noi. Per la povera Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here