Uomo arrestato per stalking Milano, perseguitava la ex, dominicana, da mesi

ArrestoCon 143 voti a favore e soli 3 contrari, venerdì 11 ottobre, Palazzo Madama ha dato il suo via libera alla conversione in legge del dl n. 93 su violenza di genere e sicurezza, precedentemente approvato dalla Camera. Il provvedimento che è volto a contrastare, tra gli altri, anche il reato di femminicidio, si propone di prevenire i maltrattamenti e tutte le forme di violenza nei confronti delle donne. Violenze, però, che nonostante l’inasprimento delle pene previste per i colpevoli, non accennano a diminuire.
.
EX CASSIERA RINASCENTE VITTIMA DI STALKING – Nella nostra città, l’ultimo caso reso noto dalle forze dell’ordine riguarda un commerciante di 53 anni, arrestato per stalking nei confronti della sua ex compagna, una 45enne di origini dominicane, ed ex cassiera presso la Rinascente.
.
L’INCONTRO, NEL 2010 –  La storia ha inizio nel 2010, quando la donna conosce l’uomo durante una vacanza di quest’ultimo ai Caraibi. Tra i due nasce subito una storia d’amore che prosegue poi anche in Italia. La dominicana, infatti, abbandonato il proprio Paese  natio, si trasferisce nell’appartamento del 53enne, in via Grimani, a due passi da Porta Genova.
.
2013: INIZIANO LE MINACCE – Qualcosa tra i due, dopo tre anni di normale convivenza, comincia ad andare storto. L’idillio si rompe e la 45enne decide che è finita. E’ ora di trasferirsi altrove e ricominciare una nuova vita. Purtroppo, però, come accade ormai sempre più spesso, il suo ex compagno non ci sta e comincia ad assillarla a qualunque ora del giorno e della notte con chiamate e sms che, via via, si fanno sempre più insistenti e molesti.
– Il commerciante si apposta anche fuori dalla Rinascente, lasciando intendere di essere ben determinato ad ottenere ciò che vuole. Un comportamento, il suo, che finisce con l’attirarsi le attenzioni degli addetti alla sicurezza del grande magazzino che, in più di un’occasione, sono costretti a prendere le difese della vittima allontanando l’uomo con la forza.
.
LA DENUNCIA PER STALKING – Lo scorso giugno la donna decide che è troppo e  denuncia il proprio stalker. I Carabinieri fanno eseguire un procedimento di allontanamento, ma servirà a poco. Il molestatore non si dà per vinto e, ossessionato dal suo obiettivo, riprende imperterrito a minacciare la sua ex compagna, tanto da indurla a cambiare lavoro.
.
L’ARRESTO: FINE DI UN INCUBO – Qualche giorno fa, mentre la donna si trova in un centro massaggi, viene raggiunta per l’ennesima volta dal minaccioso 53enne. E’ la classica goccia che fa traboccare il vaso. Il provvidenziale intervento dei Carabinieri riesce a porre, finalmente, la parola fine su questa triste vicenda. Il commerciante, dopo mesi di minacce, viene posto agli arresti domiciliari. Per la dominicana è la fine di un incubo.
.

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here