Ragazza aggredita Milano via Beato Angelico, tenta di palpeggiarla e lei gli spruzza lo spray al peperoncino

Spray_al_peperoncinoE’ successo ieri notte in via Beato Angelico.

 

In base a quanto spiegato, era da poco passata la mezzanotte quando, una ragazza, è stata avvicinata da un giovane italiano.

 

Senza tergiversare troppo, il ragazzo ha tentato di palpeggiarla, rimediando una spruzzata di peperoncino dalla vittima che, fortunatamente, non si è fatta prendere dal panico, ma ha subito reagito.

 

Mantenendo ulteriormente i nervi saldi, la giovane ha anche chiamato i Carabinieri, tempestivamente sopraggiunti.

 

I militari hanno quindi individuato il malvivente, bloccandolo.

 

Una volta identificato, il giovane è risultato essere un italiano di 20 anni, “esibizionista”, con precedenti per stupefacenti.

 

E per lui sono scattate le manette, con l’accusa di violenza sessuale.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni per qualsiasi vostra esigenza economica, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rom arrestato supermercato via Grosotto Milano, ha alzato la gonna di una commessa e l’ha palpeggiata

Molestie su autobus Milano, 37enne palpeggiava sistematicamente le passeggere della 94

Droga, degrado e molestie Milano giardini piazza IV Novembre, la segnalazione di un lettore che chiede: Sindaco, dove sei?

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here