Droga, degrado e molestie Milano giardini piazza IV Novembre, la segnalazione di un lettore che chiede: Sindaco, dove sei?

Solo pochi giorni fa l’accoltellamento e la rapina di un marocchino aggredito, in piazza IV Novembre, da due uomini nordafricani. Ieri sera la segnalazione di un cittadino che ha scritto alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it), descrivendo una situazione di degrado, droga e alcol proprio all’interno dei giardini di piazza IV Novembre, punto di ritrovo quotidiano e notturno per uomini nordafricani. Il nostro lettore sottolinea il mancato intervento, in proposito, di Carabinieri, Polizia e Vigili urbani, e conclude invocando direttamente il Sindaco Giuliano Pisapia. Nel dettaglio:

 

LA PRESENZA FISSA ALL’INTERNO DEI GIARDINI – “Buongiorno – scrive il nostro lettore, il signor A.P., – colgo l’occasione per segnalare uno stazionamento permanente nella piazza e nei giardini di piazza IV Novembre.

 

DROGA, ALCOL E SCHIAMAZZI GIORNO E NOTTE – “Si tratta – spiega il nostro lettore – di gruppi di nordafricani e africani tutto il giorno e notte dediti solo al consumo di alcool, droghe, schiamazzi.

 

SPORCIZIA, MOLESTIE VERSO I PASSANTI E VERSO CHI ATTENDE I MEZZI PUBBLICI – “Queste persone sporcano – prosegue A.P., – molestano e incutendo timore nei passanti e in chi si trova lì ad aspettare i mezzi pubblici.

 

IL MANCATO INTERVENTO DELLE AUTORITA’ – “Il tutto – precisa ancora il nostro lettore – senza uno straccio / ombra di carabinieri, polizia e vigili urbani.

 

SINDACO, DOVE SEI? – “Sindaco, dove sei ?” conclude il signor A.P., invocando direttamente il Primo Cittadino di Milano, preposto alla gestione di una giunta con tanto di specifico assessorato, quello alla Sicurezza, dedito “teoricamente” proprio alla tutela dei cittadini.

 

SCRIVETECI  Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni per qualsiasi vostra esigenza economica, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Anagrafe Milano via Larga, l’odissea di una Mamma che in quanto single si è vista negare il rilascio della nuova carta d’identità per la figlioletta; lettera aperta al sindaco Pisapia

Degrado zona Fulvio Testi – Sarca Milano adiacente a case Aler, residente disperato scrive a CronacaMilano, ecco cosa succede

Rom quartiere Forlanini Milano, accampamento abusivo in via Gatto e invasione tra viale Corsica e via Negroli; una lettrice parla dell’aumento di furti in appartamento e rapine

Rom Milano via Inganni, Lorenteggio, Gonin, Giambellino e piazza Tirana, lettore disperato descrive furti, rapine, minacce e aggressioni continue anche ai ragazzini

Rom Milano quartiere Rubattino, la protesta di una residente a CronacaMilano: abbiamo paura per i nostri figli

Borseggio rom Milano sul tram 12 piazza Lega Lombarda, la segnalazione di una lettrice di CronacaMilano

Furto Rolex viale Umbria, la vittima contatta Cronacamilano e racconta com’è andata

Via Gassman Milano Quartiere Adriano, tante promesse elettorali ma i disabili sono ancora bloccati tra aiuole e cemento: foto e intervista di CronacaMilano

Truffa vendita auto BMW Milano, una vittima scrive a CronacaMilano e racconta la sua odissea

 

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. anche via claudio monteverdi e piazza argentina (corso buenos aires)e un ritrovo continuo per spacciatori e prostitute sino alle 4 o 5 del mattino non si riesce a dormire un continuo litigare tra di loro tra bottigliate e coltelli c’e’ sempre tutte le notti uno schifo di sangue ambulanze ecc ecc
    anche qui ne polizia ne vigili ne carabinieri nessuno a tutelare
    in che mondo viviamo? altro che Bronx” qui c’e’ il peggio
    ci sono strade che non vengono calcolate e purtroppo in centro
    ps:senza calcolare che usano tra una macchina e l altra parcheggiata come gabinetto ambulante

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here