Incidente mortale autostrada A9 Lomazzo, morte due persone, gravi i feriti

ElisoccorsoE’ successo alle 10,30 circa di domenica 4 maggio 2014, sulla A9, tra le due uscite di Lomazzo.

 

Secondo le prime informazioni, alla base dell’incidente lo scoppio di una gomma appartenente  ad un’auto dove viaggiava una coppia.

 

Purtroppo, perso il controllo del mezzo, la vettura si è fermata in mezzo alla carreggiata, venendo colpita dall’auto che la seguiva, a sua volta colpita da un terzo veicolo.

 

Subito sul posto i  Vigili del Fuoco di Como e Varese, la coppia è stata estratta ma,  purtroppo, non i due non ce l’hanno fatta per la gravità delle lesioni subite, e sono tragicamente spirati.

 

Estratti invece in condizioni serie, ma vivi, due passeggeri che viaggiavano con le vittime, e i passeggeri a bordo delle altre due vetture coinvolte.

 

Tutti i feriti sono stati soccorsi  grazie all’elisoccorso del 118 di Varese, il Sos di Uboldo, la Croce Azzurra di Rovellasca e il 118 di Saronno. 

 

Per consentire lo svolgimento delle operazioni, la Polizia locale ha chiuso il tratto autostradale, dove si sono creati 4 chilometri di coda.

 

La circolazione è ripresa regolare dopo le 13.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here