Ragazzino rapinato Milano metropolitana Gioia da baby gang, aggressori trai i 16 e 20 anni

E’ successo ancora: dopo il clamoroso caso della baby gang di Gratosoglio smantellata pochi giorni fa dalla Polizia, il fenomeno purtroppo continua, e fa sempre paura.

 

Come già successo troppe volte, la vittima è giovanissima: un ragazzino di soli 14 anni.

 

Secondo quanto ricostruito, il ragazzino stava entrando nella metropolitana della stazione Gioia, quando è stato circondato da un gruppo di baby rapinatori tra i 16 e i 20 anni, descritti dalla vittima come non italiani.

 

I giovanissimi malviventi hanno quindi depredato il 14enne di contanti e cellulare, dandosi poi alla fuga.

 

Sono in corso le indagini.

 

AGGIORNAMENTO del 28 settembre 2011 ore 13,00: Nonostante tutto ciò, il Comune taglia i finanziamenti alla Polizia locale e all’illuminazione pubblica, agli anziani, alle case popolari e alle categorie più deboli. La giunta Pisapia si prepara infatti a varare la manovra da 54 milioni di euro già approvata lunedì 26 settembre 2011: i tagli previsti si abbattono soprattutto sui finanziamenti alla Polizia locale e agli anziani,  ai quali si aggiungono colpi di ascia a molteplici categorie, quali:

  • 6,5 milioni di euro tagliati alla Polizia locale;
  • 2,8 milioni in meno per l’illuminazione pubblica;
  • 5,9 milioni eliminati dai finanziamenti ai servizi per l’assistenza agli anziani;
  • 3 milioni tagliati ai servizi di prevenzione e riabilitazione;
  • 1,8 milioni cancellati per le case popolari;
  • 4,6 milioni tagliati alla scuole secondarie superiori;
  • 4,9 milioni cancellati per attività culturale e teatrali;
  • 1,5 milioni in meno per le piscine comunali;
  • 5,6 milioni cancellati ai servizi per la viabilità e circolazione stradale;
  • 3 milioni tagliati agli asili nido e ai servizi per l’infanzia.
  • PER TUTTI I DETTAGLI, LE MOTIVAZIONI ADDOTTE DALLA MAGGIORANZA E LE SOLUZIONI PROPOSTE CLICCA QUI

 

Leggi anche:

Banda minorenni Gratosoglio Milano smascherata grazie a Facebook, 50 ragazzini tra i 13 e 16 anni indagati per 40 fatti tra rapine, furti e pestaggi efferati

Rapina ragazzino cinese via Vignati, in 6 lo hanno aggredito per rubargli il cellulare, fratturandogli una mano e uno zigomo

Arresto baby gang metropolitana Milano, 20 minorenni rapinavano vittime e postavano video su internet per acquistare rispetto nelle bande

Arresto baby rapinatori di auto piazza Negrelli Milano, sprangate, calci e pugni agli automobilisti fermi al semaforo per rubare loro l’auto

Arresto baby gang piazza Duomo, saltano scuola per rapinare coetanei e spendere refurtiva in bibite e panini

Rapina minorenni via Legioni Romane, i malviventi hanno 16 e 18 anni. Il maggiorenne era anche in possesso di hashish

Baby gang Quarto Oggiaro, hanno tra 12 e 16 anni i 4 baby rapinatori che hanno compiuto 11 colpi tra agosto e dicembre 2010

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here