Rapina supermercato via della Ferrera, era una banda di minorenni

E’ successo alle 15,30 di ieri in un supermercato di via della Ferrera.

 

Qui un gruppo composto da 6-7 minorenni ha fatto irruzione nel negozio rubando alcuni generi alimentari, gettandosi poi verso l’uscita per darsi alla fuga.

 

Intervenuta la guardia giurata del supermarket, un uomo di 28 anni originario del Marocco, i giovani malviventi sono stati inseguiti e ne è nata una colluttazione.

 

I gruppo di ragazzi si è avventato contro la guardia sferrando calci e pugni; il 28enne ha comunque tenuto duro e, fino al sopraggiungere della Polizia, è riuscito a bloccare un 14enne che gli aveva scagliato addosso una sasso.

 

Sono in corso le indagini per risalire a tutti gli altri componenti della banda.

 

AGGIORNAMENTO del 28 settembre 2011 ore 13,00: Nonostante tutto ciò, il Comune taglia i finanziamenti alla Polizia locale e all’illuminazione pubblica, agli anziani, alle case popolari e alle categorie più deboli. La giunta Pisapia si prepara infatti a varare la manovra da 54 milioni di euro già approvata lunedì 26 settembre 2011: i tagli previsti si abbattono soprattutto sui finanziamenti alla Polizia locale e agli anziani,  ai quali si aggiungono colpi di ascia a molteplici categorie, quali:

  • 6,5 milioni di euro tagliati alla Polizia locale;
  • 2,8 milioni in meno per l’illuminazione pubblica;
  • 5,9 milioni eliminati dai finanziamenti ai servizi per l’assistenza agli anziani;
  • 3 milioni tagliati ai servizi di prevenzione e riabilitazione;
  • 1,8 milioni cancellati per le case popolari;
  • 4,6 milioni tagliati alla scuole secondarie superiori;
  • 4,9 milioni cancellati per attività culturale e teatrali;
  • 1,5 milioni in meno per le piscine comunali;
  • 5,6 milioni cancellati ai servizi per la viabilità e circolazione stradale;
  • 3 milioni tagliati agli asili nido e ai servizi per l’infanzia.
  • PER TUTTI I DETTAGLI, LE MOTIVAZIONI ADDOTTE DALLA MAGGIORANZA E LE SOLUZIONI PROPOSTE CLICCA QUI

 

Leggi anche:

Ragazzino rapinato Milano metropolitana Gioia da baby gang, aggressori trai i 16 e 20 anni

Banda minorenni Gratosoglio Milano smascherata grazie a Facebook, 50 ragazzini tra i 13 e 16 anni indagati per 40 fatti tra rapine, furti e pestaggi efferati

Rapina ragazzino cinese via Vignati, in 6 lo hanno aggredito per rubargli il cellulare, fratturandogli una mano e uno zigomo

Arresto baby gang metropolitana Milano, 20 minorenni rapinavano vittime e postavano video su internet per acquistare rispetto nelle bande

Arresto baby rapinatori di auto piazza Negrelli Milano, sprangate, calci e pugni agli automobilisti fermi al semaforo per rubare loro l’auto

Arresto baby gang piazza Duomo, saltano scuola per rapinare coetanei e spendere refurtiva in bibite e panini

Rapina minorenni via Legioni Romane, i malviventi hanno 16 e 18 anni. Il maggiorenne era anche in possesso di hashish


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here