Furto parmigiano reggiano supermercato Opera, sottratta merce per diverse centinaia di euro

Polizia locale OperaÈ avvenuto a Noverasco, frazione di Opera. Secondo le Forze dell’Ordine, complice anche la crisi, aumentano i furti di alimentari presso negozi e supermercati, spesso rivenduti a prezzi stracciati nei circuiti del mercato nero.

 

LA SINERGIA TRA POLIZIA LOCALE E CITTADINI – Tutto è nato dalla segnalazione di un cittadino che, prontamente, si è rivolto a una pattuglia della Polizia Locale, avvistata mentre rientrava nella nuova sede distaccata.

 

IL COMPORTAMENTO SOSPETTO – In base a quanto spiegato, il cittadino ha notato due individui che si muovevano in modo sospetto nelle vicinanze del centro commerciale dello Sporting Mirasole.

– Come successivamente appurato, i due malfattori stavano nascondendo diverse confezioni di parmigiano reggiano appena rubato, del valore di alcune centinaia di euro, occultato nei pressi del sovrappasso pedonale della provinciale 412.

– Vedendo una pattuglia della Polizia Locale, il cittadino ha dunque fermato subito gli agenti segnalando la presenza dei due sospetti, mentre altri passanti allertavano la vicina stazione dei Carabinieri.

 

LA COLLABORAZIONE TRA I VIGILI E I CARABINIERI – Nonostante l’immediata la collaborazione tra Carabinieri e Polizia Locale, i ladri, capendo di essere stati “pizzicati”, sono riusciti a dileguarsi, salendo a bordo dell’autobus 99 e “mischiandosi” tra i passeggeri.

 

L’ARRESTO E IL FOGLIO DI VIA– Proseguendo l’indagine, gli agenti della Polizia Locale di Opera, in abiti civili, hanno atteso il ritorno dei malviventi, confidando che sarebbero tornati dove avevano la refurtiva.

– Sopraggiunti, infatti, nuovamente vicino al sovrappasso della provinciale 412 della Val Tidone, gli agenti hanno puntualmente bloccato e individuato i due malviventi, finiti in manette.

– In base a quanto accertato, entrambi i ladri, italiani, avevano precedenti con la giustizia; uno dei due è risultato in possesso di un taglierino ed un coltello multiuso a serramanico, ed entrambi sono stati denunciati a piede libero,

– Per entrambi, inoltre, è scattato l’immediato fermo da parte della Polizia Locale e le conseguenti procedure di avvio per il foglio di via da Opera.

– Il maltolto è stato restituito al supermercato.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Furto supermercato piazza Bruzzano Milano, sempre più frequenti i furti di generi alimentari

Furto zafferano supermercato via Spallanzani, erano per il mercatino di Cascina Gobba

Furto mozzarella Milano via Alserio, arrestati ladri con 9 chili di mozzarella di bufala in auto

Furto supermercato viale Corsica Milano, i crimini nel quartiere non si fermano più, il riepilogo

Furto profumi supermercato Rho, prese ladre cinesi con bottino da 1500 euro

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here