Ladro di auto centri commerciali Milano, sfilava le chiavi dai cappotti dei clienti

Depredava ignari clienti o avventori dei ristoranti; è stato incastrato dai filmati delle telecamere interne

Posto blocco CarabinieriAgiva nei centri commerciali del Milanese: una volta mirata la vittima, le si avvicinava con fare disinvolto, fino ad allungare la mano e infilargliela in tasca, sottraendole le chiavi dell’auto. Dopodiché, individuata e aperta la vettura grazie al telecomando a distanza, si allontanava impunito.
Era questa la tecnica usata da un ladro di 47 anni, noto alle Forze dell’Ordine e finito in manette grazie ai filmati delle videocamere interne di un centro commerciale dove, l’uomo, aveva agito come suo solito.
Intervenuti i Carabinieri di Assago, il 47enne è stato bloccato e arrestato con l’accusa di furto aggravato; a suo carico, il filmato girato dai circuiti di sicurezza mentre depredava un cliente presso un ristorante interno della struttura, privato delle chiavi della propria vettura mentre era intento a ordinare il pranzo.
Come evidenziato dai filmati, il malvivente è poi uscito dal centro commerciale e, individuata la vettura della vittima, vi è tranquillamente salito a bordo, allontanandosi come se nulla fosse.
Una volta arrestato, per il ladro si sono aperte le porte di San Vittore.
Le indagini rimangono comunque aperte, poiché l’uomo potrebbe essere responsabile, secondo i militari, di ulteriori furti condotti con il medesimo modus operandi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here