Ciclista investito Trezzano Rosa, denunciata donna ubriaca al volante

Dopo l’impatto, la donna ha urtato un’altra vettura, superato un semaforo rosso e si è schiantata contro un muro, lasciando lì l’auto e rincasando a piedi

ambulanza 1Il drammatico evento è accaduto nella notte tra sabato 18 e domenica 19 giugno 2016 a Trezzano Rosa, nei pressi di Cernusco sul Naviglio, sulla SP 179: investito un ciclista di origine marocchina, ricoverato al Niguarda con prognosi di 30 giorni. La conducente del veicolo è risultata ubriaca ed è stata denunciata.
Secondo quanto ricostruito, la conducente della vettura ha investito il ciclista che, soccorso dagli operatori del 118, è stato trasportato al Niguarda, dove i medici gli hanno riscontrato la frattura di una vertebra, con una prognosi di 30 giorni.
Nonostante l’impatto, la donna sarebbe comunque tornata a casa ma, grazie  all’esortazione del compagno, sarebbe poi tornata accompagnata sul luogo dell’incidente, evitando in questo modo l’arresto per omissione di soccorso e per fuga da incidente provocato.
Dopo aver investito il ciclista, infatti, la donna avrebbe urtato un’altra vettura, superando un semaforo rosso e andando a schiantarsi contro un muro, motivo per cui la donna ha lasciato la vettura rincasando a piedi.
Raggiunta dalle autorità preposte, la donna è stata sottoposta all’alcoltest, risultando avere un tasso alcolico nel sangue pari all’1,7.
L’automobilista è stata quindi denunciata a piede libero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here