Donna sfregiata da marito Milano, ferita con coltello in strada

L’uomo, dopo l’aggressione, è fuggito, ed è al momento ricercato dalla Polizia

AmbulanzaÈ ancora ricercato l’uomo di origine marocchina che, domenica 26 giugno 2016, ha sfregiato con un coltello la moglie, dandosi poi alla fuga.
Secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato, la vittima è una donna di 44 anni, anche lei marocchina, aggredita dal marito per cause ancora da acclarare.
L’uomo, di 48 anni, si sarebbe scagliato contro la moglie in via Lorenzi, ferendola a una guancia con un coltello.
La 44enne è stata raggiunta dagli operatori del 118 in via Ripamonti, all’angolo con via De Angeli, dove i soccorritori le hanno riscontrato il profondo taglio al volto portandolo, immediatamente, alla clinica Mangiagalli.
Visitata dai medici, la donna è stata curata e, per lei, è stata pronunciata una prognosi di 10 giorni.
Il marito della vittima è al momento ricercato dagli agenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here