Migrante eritreo dentro tunnel metro rossa Lampugnano Milano, salvato da Carabinieri

Il giovane, di 20 anni, era giunto da poche ore a Milano, e si trovava in stato confusionale

metroUn giovane migrante eritreo, giunto da poche ore a Milano e in stato confusionale, nella mattina di domenica 17 luglio 2016è sceso nella metropolitana della linea “rossa” presso la stazione Lampugnano e, a piedi, ne ha imboccato una galleria.
Secondo quanto spiegato, l’allarme è stato dato dal personale Atm e, sul posto, sono immediatamente intervenuti i Carabinieri della compagnia Milano Porta Magenta.
Bloccata la circolazione dei treni, i militari si sono diretti in soccorso del giovane, in direzione della fermata Uruguay.
I Carabinieri, in pochi minuti, sono riusciti a raggiungere il giovane, convincendolo poi a seguirli ed affidandolo al personale medico nel frattempo sopraggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here