Donna uccisa da convivente Busto Arsizio, ferita a morte da 15 coltellate

La vittima era di nazionalità albanese e aveva 2 figli maggiorenni; la famiglia era in Italia da anni, e aveva ottenuto la cittadinanza italiana

ambulanza, incidenteIl drammatico femminicidio è avvenuto a Busto Arsizio (Varese): una donna di nazionalità albanese è stata uccisa dal compagno, un connazionale di 62 anni, con 15 coltellate.
Secondo le prime informazione, non sono ancora chiari i motivi concreti che hanno portato al tragico gesto; il convivente della donna avrebbe tuttavia ammesso la letale aggressione.
La coppia ha due figli maggiorenni, e la famiglia è in Italia da anni, al punto che i suoi membri hanno ottenuto la cittadinanza italiana.
Le indagini rimangono aperte, a carico dei carabinieri di Busto Arsizio e del Reparto operativo di Varese.

APPROFONDIMENTO – Per tutti i contatti e le modalità per difendersi dalle violenze domestiche, Leggi: Violenze domestiche, cronaca, legislazione, indirizzi per avere aiuto di primo soccorso e dopo l’emergenza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here