Tentato omicidio zona Bicocca Milano, arrestato presunto responsabile

I fatti risalgono al 19 maggio scorso, quando due giovani hanno litigato per futili motivi e, uno, ha aggredito l’altro a coltellate

coltelloNei giorni scorsi, la Polizia di Stato ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare  nei confronti di un giovane italiano di 19 anni, ritenuto responsabile per i reati di tentato omicidio e lesioni personali.
“L’attività investigativa è stata condotta dagli agenti del Commissariato Greco Turro – ha spiegato la Questura –, a seguito del ferimento di due persone dopo una violenta lite all’interno in zona Bicocca a Milano”.
I fatti risalgono  al 19 maggio scorso, quando le due vittime hanno litigato per futili motivi con un gruppo di ragazzi a loro sconosciuti e, nell’occasione, hanno riportato ferite da taglio; in particolare uno dei due ha riportato le ferite più gravi provocate con alcuni fendenti ricevuti  all’altezza dell’addome. Trasportato presso il pronto soccorso dell’Ospedale Niguarda, era stato quindi sottoposto a un delicato intervento chirurgico.
Le indagini hanno permesso di ricostruire i fatti e di risalire al presunto responsabile dopo aver sentito la testimonianza delle vittime e di molti avventori. “Inoltre – ha aggiunto la Questura –, sono state visionate le telecamere del locale e ritrovato il coltello utilizzato per il ferimento”.
Si precisa che a seguito dei fatti accaduti era stata disposta dal Questore di Milano la chiusura del locale per 20 giorni ai sensi dell’Art. 100 T.U.L.P.S.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here