Multe autovelox sbagliate Milano, 2974 casi da annullare

Continuate a inviarci le vostre mail a redazione@cronacamilano.it: vi daremo voce

Sono quasi 3mila, ben 2.974 nel dettaglio, le multe per autovelox che il Comune di Milano ha inviato erroneamente ad altrettanti cittadini, a causa di un “errore di programmazione”.
L’assessore alla Viabilità e Sicurezza di Milano, Carmela Rozza, si è scusata per lo sgradevole impiccio, sottolineando in una nota che “La Polizia Locale mi ha comunicato che è stato commesso un errore materiale che ha causato l’invio di verbali con un codice errato. In qualità di assessore chiedo scusa ai cittadini e, in accordo con il comandante della Polizia Locale Marco Ciacci, abbiamo attivato tutte le procedure per tutelare e non vessare gli automobilisti che non devono pagare per errori commessi da altri”.
Gli autovelox in questione fanno capo alle installazioni in via Palmanova, via Virgilio Ferrari e viale Fulvio Testi, dove secondo quanto spiegato sarebbe stato attribuito il codice di infrazione che indica la violazione notturna per superamento dei limiti di velocità alla violazione commessa in orario diurno.
Il risultato è che, i cittadini multati, si sono visti una sanzione con un importo di pagamento pari a 225,33 euro anziché 169,00.
Il comune ha quindi spiegato che tali verbali sono stati annullati e saranno rinotificati.

Leggi anche:
Multe piazza Castello Milano, I residenti protestano, ma il Comune non riesce neanche a ripristinare un cartello caduto mesi fa
Multe Milano, in 6 mesi oltre un milione e mezzo di sanzioni attribuite ad automobilisti
Multe automobilistiche Comune Milano, il Tar spiega quando sono illegittime

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here