Riqualificazione parco giochi piazza Ovidio Milano, il resoconto del Comitato Forlanini

Continuate a inviarci le vostre foto, i video e le segnalazioni a redazione@cronacamilano.it. Vi daremo voce

Di seguito il resoconto inviato alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) sulla riqualificazione del parco giochi di piazza Ovidio, area del quartiere Forlanini al centro di numerosissime proteste dei residenti, in quanto diventato preda di sbandati, nomadi ed extracomunitari. Il Comitato per la Sicurezza dei Residenti e la Vivibilità del Quartiere Forlanini ha incontrato i rappresentati del Comune di Milano, al fine di arrivare a una soluzione concreta:

“Informiamo i Residenti che nella mattina del giorno 16.01.2018 si è svolto un incontro tra il Comitato Forlanini e l’Assessore a Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano, Pierfrancesco Maran, e con la partecipazione di numerosi Tecnici ed Architetti del Comune di Milano ed alcuni Consiglieri del Municipio 4.
Tale appuntamento era stato concordato con lo stesso Assessore in occasione di una sua precedente visita presso la Piazza Artigianato durante la quale erano state presentate dal Comitato alcune istanze relative sia alla riqualificazione della stessa Piazza e sia del Parco Giochi di Piazza Ovidio.
Durante l’incontro si è entrati nella fase di valutazione concreta delle proposte tese a soddisfare la nostra richiesta di maggior Vivibilità e Sicurezza delle aree individuate.
Per quanto riguarda Piazza Artigianato, al fine di rendere i lavori fattibili con costi e tempi ragionevoli e senza la sovrapposizione con competenze di altri Assessorati, Maran ha proposto di limitare un primo intervento all’area centrale della Piazza con una totale rivisitazione dell’arredo urbano e una maggior presenza di verde, a oggi piuttosto carente.
Tale proposta è finalizzata all’ottenimento di una maggiore frequentazione della Piazza in modo da poterla rivitalizzare. Ora partirà la Fase Progettuale da parte dei Tecnici del Comune ed in tempi brevi verrà fissato un nuovo incontro, che potrebbe effettuarsi direttamente in Piazza, con la presentazione del Progetto proposto in modo da poter essere prima condiviso con i Negozianti e la Cittadinanza per poi dare il via alla Fase Operativa e di Realizzazione Pratica.
Per quanto attiene il Parco Giochi di Piazza Ovidio il Comitato ha presentato le proprie proposte tese alla sua riqualificazione, mentre il Tecnico del Comune ha presentato un piano di più ampio respiro che interesserebbe l’intera Piazza.
Essendo però particolarmente impegnativo e oneroso, si è quindi deciso di limitare anche in questo caso il ragionamento sulla sola area del Parco Giochi. In questo caso vi sono molte idee e si è quindi valutato di approfondire l’argomento iniziando tuttavia ad intervenire con una prima opera di Manutenzione Straordinaria in attesa di una definizione precisa sulla missione che deve avere quell’area.
Nel frattempo, come Comitato, daremo il via a tutti gli incontri e le operazioni necessarie per il suo rilancio, anche con una maggiore presenza presso il Parco Giochi da parte del Comitato o di altre Associazioni no profit, realizzando un presidio continuo con specifiche attività per confermare concretamente che la missione esiste già, va solo rilanciata”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here