Segnalazioni dei cittadini

Segnalazioni dei cittadini

Problemi di quartiere, vivibilità, sicurezza, rumore, parcheggi, viabilità.

Degrado, rifiuti, ubriachi molesti e residenti svegli fino alle ore piccole: “Necessaria la presenza della Forza Pubblica”

L’obiettivo dell’incontro è stato quello di mettere insieme idee per dare una migliore prospettiva e funzionalità alla Piazza ed allontanarla dal lento degrado cui è sottoposta. Di seguito i contatti

Continuate a scriverci a redazione@cronacamilano.it: raccontateci le problematiche di sicurezza del vostro quartiere, daremo voce a cittadini, residenti, comitati e commercianti

L’appello dei residenti del quartiere Imbonati, che dopo aver raccolto 300 firme per cdere il ripristino della sicurezza della zona, attendono ancora una risposta dall’Assessore Maran e dal Sindaco Sala

Cittadini, residenti e commercianti sono invitati in piazza Artigianato il 29 giugno 2017, per discutere insieme del futuro della “Piazzetta”, cuore del quartiere Forlanini

Continua la battaglia dei residenti di piazza Castello, dove il Comune insiste a programmare eventi tra case e cemento, invece di collocarli nell’attiguo e funzionale parco Sempione. Continuate a scriverci a redazione@cronacamilano.it

Continuate a mandarci proteste e segnalazioni a redazione@croncamilano.it, daremo voce a tutti

Rifiuti che aumentano ogni giorno, topi e nessun intervento per ripristinare igiene e sicurezza: “Welcome to Barona, in provincia di Favelas!”

“Il luogo naturale per ospitare eventi è il parco, o il cortile del Castello Sforzesco: perché allestirli per forza a ridosso delle case dei residenti, in più sull’asfalto e sotto il sole a picco?” Commenti e contatti

Continuate a scriverci a redazione@cronacamilano.it segnalando le problematiche della zona: daremo voce a residenti, comitati e negozianti per migliorare il quartiere

La linea è sospesa a causa di verifiche per accertare la presenza di un cane sui binari. Continuate a scriverci a redazione@cronacamilano.it

Raccolta firme, appelli, mail: dov’è la riqualificazione delle periferie promessa prima da Pisapia, e ora da Sala?