Mostra Maria Cristina Carlini Milano Università Bocconi, 14 gennaio – 1 marzo 2013, tutte le info

Fino al 1 marzo 2013 l’Università Bocconi di Milano apre le sue porte non solo a studenti e docenti universitari, ma anche a tutti coloro, adulti e bambini, che desiderano trascorrere un pomeriggio ad ammirare, a costo zero, i grandi capolavori dell’arte scultorea, e non solo. Negli spazi del noto ateneo milanese è infatti, di scena, la mostra di Maria Cristina Carlini, che presenta una quarantina di opere della nota artista, tra sculture di medio e piccolo formato e disegni realizzati su carta.

 

MARIA CRISTINA CARLINI: UNA VITA IN CONTINUO MOVIMENTO – Maria Cristina Carlini inizia a lavorare il grès – un composto di materie argillose – nei primi anni Settanta ,a Palo Alto (California);

– Nel 1975 si trasferisce a Bruxelles, dove continua a lavorare il grès; nel frattempo si cimenta anche come insegnante di lavoro al tornio;

– A metà degli anni ’80 la scultrice alterna le prime mostre a corsi di perfezionamento presso il “Californian College of Arts and Crafts” di San Francisco, dove si avvicina alla nuova corrente artistica “New Ceramics”;

– Sul finire degli anni ’90, Carlini si concentra sulla ricerca artistica, che la porta a realizzare sculture di grandi dimensioni e a sperimentare altri materiali, quali il legno, il ferro, la resina e l’acciaio cortex;

– Il percorso artistico di Maria Cristina Carlini è costellato di mostre personali e collettive in numerose sedi pubbliche e private, nazionali e internazionali: da Parigi a Madrid, passando per Shangai e San Francisco;

– In Italia, fra le location che hanno ospitato le sue mostre più recenti, si ricordano: il complesso monumentale di Palazzo Reale di Torino (2005); il Museo Nazionale di Villa Pisani a Strà – Venezia (2005); l’Archivio di Stato di Roma (2006); la Corte dei Conti di Milano (2008); il Castello Aragonese a Reggio Calabria (2009); la Biennale Internazionale di Scultura al Castello di Racconigi (2010); l’Archivio della Scuola Romana (2011); le recenti personali tenutesi nel 2012 a Villa Recalcati (Varese); le Fondazione Mudima e Stelline (entrambe a Milano);

– Anche all’estero le sculture di Maria Cristina Carlini sono state posizionate nelle location più prestigiose del Mondo, come il V Arrondissement della capitale francese. Nel 2010 inoltre, la città di Pechino le rende omaggio collocando in modo permanente una sua opera davanti all’Ambasciata Italiana. Nello stesso anno, in concomitanza con la World Expo 2010, Carlini presenta due opere a Shangai e, in seguito, riparte per il Nuovo Continente, dove espone in alcuni campus universitari.

 

LA MOSTRA ALLA BOCCONI – La mostra attuale, allestita presso l’Università Bocconi di Milano, ripercorre il cammino professionale che negli anni ha valso a Maria Cristina Carlini l’apprezzamento da parte dell’intera comunità artistica, a cominciare dal critico Gillo Dorfles;

– Le quaranta opere esposte nell’ateneo meneghino sono databili tra il 1996 e il 2011 e includono gli “Studi” (cm 160×120), schizzi preparatori realizzati con tratti marcati e colori decisi, nonché la serie dei collage “Interpretazioni” (2008), alcuni dei quali realizzati su lamiera;

– Presenti anche numerose opere inedite, realizzate in tecnica mista su carta con cuciture e materiali naturali di recupero, che lasciano trasparire la grande creatività dell’artista, apprezzata in Italia e nel mondo.

 

LE SCULTURE IN ESPOSIZIONE – Di seguito l’elenco delle sculture a disposizione, fino al 1 marzo 2013, di “bocconiani”, appassionati e curiosi di ogni età:

– Roccia, 2002, grès;
– Senza Confine, 2005, tecnica mista su ferro;
– Magma, 2008, grès;
– Scala, 2008, bronzo;
– La Vittoria, 2008, bronzo;
– La Vittoria di Samotracia, 2009, acciaio corten e resina;
– Libro, 2009, ferro e grès;
– Pietà, 2010, grès;
– Verso L’infinito, 2010, acciaio corten;
– Esodo, 2011, grès.

 

MOSTRA DI MARIA CRISTINA CARLINI

– Università Bocconi
– Sala Ristorante
– Via Roberto Sarfatti 25
– 20136 Milano MI

 

ORARI

–  14 gennaio – 1 marzo 2013

– da lunedì a sabato, h. 9-12

 

INGRESSO

– Ingresso libero e gratuito.

 

INFO

– Divisione Studenti “ISU Bocconi”
– Piazza Sraffa, 11
– Tel. 02-58.36.21.47

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Mostra gratis Renzo Bergamo Milano Castello Sforzesco, 16 gennaio – 17 marzo 2013: orari, percorso espositivo, conferenze collaterali, info

Mostra Costantino Milano Palazzo Reale 25 ottobre 2012 – 17 marzo 2012, biglietti, orari, sezioni, info

Installazione gratuita Hangar Bicocca Milano “On Space Time Foam”, 25 ottobre 2012 – 3 febbraio 2013: l’opera a 24 metri d’altezza di Tomas Saraceno e gli eventi collaterali, info

Francesco Tempesta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here