4 mercoledì gratis Casa Museo Boschi Di Stefano, programma e prenotazione

Parte domani l’iniziativa, promossa dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con il Conservatorio Giuseppe Verdi, che propone quattro appuntamenti a ingresso libero, durante i quali i visitatori saranno condotti da Renata Chiazza, Conservatore della Casa Museo Boschi Di Stefano, alla scoperta della ricca collezione di opere d’arte moderna esposta. A seguire, gli allievi del Conservatorio di musica di Milano eseguiranno un concerto con il pianoforte di Casa Boschi, un Bechstein a mezza-coda realizzato a Berlino nel 1913.

 

Negli spazi espositivi della Casa Museo Boschi Di Stefano le opere sono state distribuite adottando un criterio di successione cronologica e di selezione qualitativa, con arredi scelti per la loro consonanza storica, come la sala da pranzo ideata da Mario Sironi nel 1936.

 

La collezione esposta rappresenta una straordinaria testimonianza della storia dell’arte italiana del Novecento, dagli anni Dieci fino alla fine degli anni Sessanta: una selezione di circa trecento delle oltre duemila opere della collezione, tra quadri, disegni, ceramiche e sculture, raccolta in vita dai coniugi Antonio Boschi (1896-1988) e Marieda Di Stefano (1901-1968) e donata al Comune di Milano nel 1974.

 

La collezione di Casa Museo Boschi Di Stefano, che comprende capolavori di Sironi, Morandi e Fontana, si pone in perfetta complementarietà con il Museo del Novecento, inaugurato nel rinnovato Arengario il 6 dicembre scorso: le opere custodite nelle due gallerie dialogano tra di loro contribuendo a definire un quadro sempre più completo del panorama artistico milanese del secolo scorso.

 

La Casa Museo Boschi Di Stefano, collocata in una palazzina realizzata all’inizio degli anni Trenta del Novecento dall’architetto Piero Portaluppi, è aperta al pubblico, con ingresso gratuito, dal martedì a domenica dalle 10 alle 18.

 

L’iniziativa “Il pianoforte di Casa Boschi Di Stefano”, nata da un progetto di Gianmario Maggi, Console del TCI, è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 02-85.26.820.

 

 

PROGRAMMA

 

Mercoledì 26 gennaio

  • ore 15,00: visita guidata della dott.ssa Renata Ghiazza, conservatore della Casa Museo Boschi Di Stefano
  • ore 16,00: concerto: Simona Valsecchi (flauto), Anna Maria Paganini (pianoforte)

 

Mercoledì 23 febbraio

  • ore 15,00: visita guidata
  • ore 16,00: concerto: Elia Leon Mariani (violino), Pietro Cavedon (pianoforte)

 

Mercoledì 16 marzo

  • ore 15: visita guidata
  • ore 16: concerto in collaborazione con gli allievi del Conservatorio di Milano

 

Mercoledì 13 aprile

  • ore 15: visita guidata
  • ore 16: concerto in collaborazione con gli allievi del Conservatorio di Milano

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here