FIORENTINA – INTER: 1 a 2 Serie A recupero 17esima giornata

All’Artemio Franchi di Firenze si è disputata alle 18.30 la partita che ha visto la Fiorentina in netto rilancio dopo la vittoria per 2 a 4 al Barbera di Palermo, e l’Inter di Leonardo in arrivo dopo la sconfitta contro la Juventus per 1 a 0, subìta a Torino.

 

Il match inizia subito forte ed i neroazzurri riescono a portarsi in vantaggio già al 6’ con un contropiede perfetto innescato da Stankovic, proseguito da Eto’o e finalizzato dall’autorete del difensore Camporese.

 

I padroni di casa non rimangono a guardare ed al 15’ si rendono pericolosi con un tiro del rumeno Mutu su assist di Montolivo.

 

Dopo il vantaggio interista sono i Viola a tenere tra i piedi la palla e a continuare a macinare gioco; l’impegno viene premiato al 32’ quando Pasqual si invola sulla fascia sinistra e mette in mezzo un cross che viene leggermente deviato da Gilardino su buco della coppia difensiva Cordoba-Ranocchia, la palla tocca il palo ed entra in rete.

 

Nella ripresa l’Inter ritorna a fare gioco ed al 61’ passa nuovamente in vantaggio con un’ulteriore ottima  azione di Eto’o; la punta africana va sul fondo e crossa, il più puntuale è Pazzini che insacca alle spalle di Boruc.

 

Nella seconda frazione di gioco la squadra di Leonardo ha vita facile visto che i Viola faticano ad essere pericolosi, come invece erano stati nei primi 45 minuti.

Unica nota stonata il cambio chiesto dall’olandese Sneijder all’81′: il trequartista neroazzurro si è toccato ripetutamente l’interno della coscia destra.

 

Il match si chiude senza altre occasioni da rete con la vittoria dell’Inter, che si porta a –5 dalla capolista Milan, salendo a quota 47 punti.


Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here