Inizio campionato basket 8 ottobre 2011, Milano tra le favorite

Milano – Domani sera, sabato 8 ottobre 2011, comincia la nuova stagione di pallacanestro. Quest’anno le squadre partecipanti saranno 17, dopo il ripescaggio della Umana Venezia nei giorni scorsi. Ad aprire le danze del nuovo torneo saranno Teramo e Siena, ore 18 su LA7. Per l’Emporio Armani Milano esordio casalingo domenica sera, ore 20.30 in diretta su Rai Sport 1, nel derby lombardo contro la Cimberio Varese.

 

Per coach Scariolo primo “esame” ufficiale. L’allenatore campione d’Europa con la Spagna agli Europei in Lituania, presenta così la sfida: ” Per noi è l’inizio di un percorso di crescita. Siamo una squadra rinnovata che vuole fare bene sin da subito davanti al proprio pubblico. Il match contro Varese – prosegue Scariolo – è una classica del basket italiano. Due squadre dalla grande tradizione.”

 

Analizziamo le squadre che prenderanno parte al campionato 2011/12:

 

  • Emporio Armani 7 Milano – coach: Scariolo – Milano è senza dubbio tra le favorite del torneo insieme a Siena e Cantù. Campagna acquisti importante per la formazione del presidente Livio Proli. Unico obiettivo: vincere il titolo dopo 15 lunghi anni. Acquisti: Cook (Valencia), Bourussis (Panathinaikos), Fotsis (Olimpiakos), Giachetti (Roma), Radosevic (Zagabria), Gallinari (Denver), Nicholas (Panathinaikos), Hairston (Siena).
  • Montepaschi Siena – coach: Pianigiani – Siena squadra da battere. Il roster toscano ha vinto gli ultimi cinque campionati. Acquisti: Andersen (New Orleans), Summers (Detroit), Mc Calebb (rinnovo), Lavrinovic (rinnovo).
  • Bennet Cantù – coach: Trinchieri – Arivata seconda lo scorso anno, in questa stagione, dove disputerà anche l’Eurolega, vorrà dare continuità al percorso di crescita. Acquisti: Cinciarini (Montegranaro), Parakhouski (Riga), Lighty (Ohio), Basile (Barcellona), Bradley (Lille), Bolzonella (Piacenza).
  • Benetton Treviso – coach: Djorjevic – Ultimo titolo vinto nella stagione 2005/06. Con Djorjevic in panchina, inizia il nuovo percorso veneto. Acquisti: Mekel (Hapoel), Moldoveanu (Washington), Moore (Pardue U.), Adrien (Golden State), Becirovic (CSKA Mosca).
  • Angelico Biella – coach: Cancellieri – Miglior piazzamento nella stagione ’08/’09 arrivata in semi-finale, eliminata da Milano. Biella nelle ultime due stagioni ha faticato, ma è una realtà consolidata nel panorama del basket italiano. Acquisti: Pullen (Kansas City), Chrysikopoulos (Salonicco), Miralles (Gikuzpoa), Drajicevic (Berlino).
  • Cimberio Varese – coach: Recalcati – L’ultimo successo risale alla stagione ’98/’99 con Recalcati in panchina. Lo scorso anno eliminata ai quarti da Cantù. Acquisti: Garri (Caserta), Reati (Treviglio), Diawara (Brindisi), Ganeto (Milano), Hurt (Tusla U.).
  • Canadian Solar Bologna – coach: Finelli – Ettore Messina firmò l’ultimo trionfo emiliano, Markovsky ci andò vicino nel 2006/07. Oggi Bologna prepara la rinascita. Kobe Bryant il sogno, seppur temporaneo. Acquisti: MC Intyre (Malaga), Gigli (Roma), Douglas Roberts (Milwaukee).
  • Vanoli-Braga Cremona – coach: Mahoric – Realtà in fase di crescita.  Squadra giovane che ha voglia di stupire. Acquisti: Thomas (Braunschweig), Tabu (Cantù), Wafer ‘Von’ (LA Lakers), Bavcic (Salonicco), Mazic (Treviso).
  • Pepsi Caserta – coach: Sacripanti – Campione d’Italia ’90/’91. Semifinalista nel 2009/10. Caserta è una delle realtà importanti del basket nostrano. Acquisti: Ciorciari, Marsesca (Brindisi), Stipanovic (Liegi), Righetti (Varese), Fletcher (Teramo), Collins (Pesaro), Smith (Izmir), Efejiku (Ventspils).
  • Scavolini Pesaro – coach: Dalmonte – La Scavolini è una squadra “storica” del campionato italiano. Ultimo successo nel ’89/’90, da lì in poi una lenta flessione che induce ,oggi, gli uomini di Dalmonte a voltare pagina per tornare grandi. Acquisti: Hickman (Casale), Cavaliero (Montegranaro), Jones (Caserta), White (Sassari), Alibegovic.
  • Favi Shoes Montegranaro – coach: Drucker – In Lega A dalla stagione 2006/07. Migliori piazzamenti nei campionati ’07/’08 e ’09/’10, eliminata ai quarti da Milano. Acquisti: Karl (Milano), Sosa (Biella), Nicevic (Treviso), Di Bella (Caserta), Brunner (Treviso), Kirksay (Siviglia), Zorosky (Teramo).
  • Banca Tercas Teramo – coach: Ramagli – Teamo partecipa al suo 11mo campionato consecutivo nella massima serie. Miglior piazzamento registrato fin’ora è il 3° posto della stagione ’08/’09, eliminata ai quarti da Milano. Acquisti: Amoroso (Bologna), Brown, Johnson (LA Lakers), Cerella (Lodi), Borisov (Vrsac), Green (M. Tel Haviv), Wanamaker (Pittsburg).
  • Novipiù Casale Monferrato – coach: Crespi – La “Cenerentola” del campionato di Basket. Prima assoluta per la formazione piemontese. Acquisti: Trapani (Boston College), Janning (Rio Grande), Duningam (Tallin), Temple (Charlotte).
  • Sidigas Avellino – coach: Vitucci – In Lega A dalla stagione 2001/’02, Avellino vanta come miglior piazzamento nella massima serie un III° posto nel 2007/08, eliminata in semi-finale da Roma. Acquisti: Lorbek (San Sebastian), Soloperto (Latina), Golemac (Rodi), Ferrara (Imola).
  • Virtus Roma – coach: Lardo – Dalla stagione ’79/’80 sempre in serie A. Unico titolo conquistato nella stagione ’82/’83. Roma è l’ennesima icona del basket italiano con importanti ambizioni. Acquisti: Tucker (Real Madrid), Slokar (Manresa), Maestrenzi (Montegranaro).
  • Banco di Sardegna Sassari – coach: Sacchetti – Terzo campionato consecutivo in Lega A per i sardi. Lo scorso anno eliminata ai quarti da Milano. Acquisti: Diener (Teramo), Hosley (Badalona), Metreveli (Rimini), Benson (Oakland).
  • Umana Venezia – coach: Mazzon – Ammessa al campionato di Lega A il 22 Settembre scorso, a scapito di Rimini. Venezia dopo anni dietro le quinte torna a riassaporare il gusto della serie A di basket. Acquisti: Bowers(Caserta), Szewczyk (Avellino).

 

Giovanni Parisio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here