Canadian Solar Bologna – Emporio Armani 7 Milano 68 a 80, lega A di Basket

Milano – Seconda vittoria consecutiva in campionato per l’ Emporio Armani 7 Milano. Al Pala Unipol di Bologna i ragazzi di coach Scariolo conquistano un risultato fondamentale nello scontro diretto con gli emiliani. A gelare, e non per colpa del clima rigido, il capoluogo emiliano sono Ioannis Bourousis, Antonis Fotsis e Jr Bremer autori di quindici punti ciascuno. Drew Nicholas sulla scia dei compagni con 13 realizzazioni.

 

Partita dai due volti per Milano: dopo il primo quarto dominato, nel secondo e nel terzo periodo il roster di Scariolo subisce la reazione dei padroni di casa, cosicché le due squadre hanno chiuso i parziali in parità e, alla fine, l‘EA 7 ha avuto la meglio negli ultimi dieci minuti trascinati dal tandem greco.

 

Scariolo manda in campo il quintetto composto da Bremer, Mancinelli, Cook, Bourousis e Fotsis. Milano subito avanti di quattro punti grazie a Bourousis e Mancinelli. Risponde subito Koponen con altrettante realizzazioni, portando il punteggio in parità. Douglas Roberts consente ai suoi di andare in vantaggio. Allunga la formazione di casa grazie ad un parziale di 8-0 interrotto dal canestro di Omar Cook: 15-8.

 

Sanikidze e’ tra i protagonisti dell’avvio sprint di Bologna. Cook e Bourousis piazzano due triple che rimettono Milano in carreggiata. La rimonta meneghina viene completata dai canestri di Fotsis e Mancinelli: 19-17 Olimpia. Douglas Roberts va a punti, ma Nicholas e Rocca portano il parziale a fine primo quarto sul 27-19.

 

Secondo periodo che vede subito Milano a canestro con Mason Rocca. Poeta firma quattro punti, risponde Nicholas dalla parte opposta. Tripla di Cook, due liberi di Gentile e canestro di Fotsis. Milano conduce 34-23. Bologna comincia a guadagnare terreno con Sanikidze e Douglas Roberts. Nicholas e Bourousis firmano quattro punti: 38-27. La Virtus, dopo il time out, piazza un parziale di 7-0 guidata da Poeta. I padroni di casa si portano a ridosso di Milano. La formazione emiliana completa ” l’operazione rimonta” con Poeta e Douglas Roberts. Il punteggio parziale all’intervallo e’ di perfetta parità: 38-38.

 

Dopo la pausa tra i due tempi, Fotsis piazza una tripla, Mancinelli va a segno da due, Bourousis firma un tiro libero. Piccolo allungo meneghino subito ripreso dai padroni di casa con i soliti Douglas Roberts e Poeta. Gli emiliani si portano a meno uno dagli ospiti. Nicholas sbaglia due liberi su tre, Bologna prende il sopravvento con Douglas Roberts e Koponen che consentono ai padroni di casa di pervenire al pareggio e poi con Poeta ribaltare il parziale: 53-49. Nel finale di periodo Milano recupera lo svantaggio: Fotsis segna due liberi, Bourousis da dentro la lunetta mentre Bremer risponde a Sanikidze. Finale di terzo quarto : 55-55.

 

Partita entusiasmante, con le squadre che rispondono colpo su colpo. Nell’ultimo quarto lo spettacolo non manca. Milano riesce ad avere la meglio sugli avversari senza particolari patemi. Bremer e Gentile consentono all’ EA 7 di allungare di cinque punti. Fotsis risponde a Douglas Roberts. Cook piazza la tripla. Replica di Sanikidze prima del time out emiliano. Tripla di Bremer, canestro di Mancinelli. Rispondono Poeta e Koponen. Bologna prova a rientrare in partita, ma Milano controlla agevolmente e riesce a smontare gli entusiasmi dei padroni di casa. Nicholas segna la tripla che chiude la gara sul 80-68.

 

Milano comincia a trovare continuità nei risultati, vincendo una gara sulla carta delicata contro Bologna che attraversava un periodo altalenante nonostante la seconda posizione in classifica. Siena dista quattro punti.

 

Mercoledì e’ tempo di Eurolega, Milano ospita i russi dell’ Unics Kazan. Per centrare la qualificazione ai quarti di finale serve una vera e propria impresa.

 

Giovanni Parisio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here