Amichevole Schalke 04 Milan 0 a 1 e Como Inter 2 a 3, dettagli

Dopo i due mini match del Trofeo Tim di sabato scorso, per i due club milanesi è tempo di nuove amichevoli. Il segno finale, per rossoneri e neroazzurri, è uguale: vittoria; ottenuta però con avversari ben diversi. Il Milan ha la meglio sullo Schalke 04, mentre l’Inter batte il Como. Vediamo la cronaca dei due match.

 

MILAN: OTTIMA PROVA IN GERMANIA – Con una formazione ancora rimaneggiata e priva dei quattro reduci da Euro 2012 (Abate, Mexes, Montolivo e Nocerino) e di Pato, impegnato con la Nazionale brasiliana alla spedizione olimpica, i rossoneri riescono ad avere la meglio sullo Schalke 04.

– Allegri decide di mandare in campo la seguente formazione: Amelia tra i pali con, in difesa, De Sciglio, Bonera, Acerbi e Mesbah. Centrocampo a tre formato da Flamini, Ambrosini ed Emanuelson con Boateng a supporto del duo Robinho-El Shaarawi.

– Ottimo inizio del Diavolo che già dai primi minuti occupa la metà campo tedesca; la prima occasione arriva al 7’ con El Shaarawi che, dalla destra, cerca in mezzo la deviazione di Boateng. Passa un minuto ed è ancora il Faraone a rendersi protagonista: l’italo-egiziano, tutto solo in area, spreca mandando contro il portiere.

– Gli ospiti si fanno vedere solamente al 12’ quando Jurado, dal limite dell’area, va al tiro con il collo pieno. Pallone centrale che finisce tra le braccia di Amelia. Nuova occasione tedesca al 23’ con il giovane Holtby che, dal centro dell’area, prende il palo.

– Nei minuti successivi succede poco o nulla, se non un paio di palloni persi da un Acerbi ancora impacciato e visibilmente insicuro. L’ultima occasione della prima frazione di gioco capita al 41’ tra i piedi di Robinho che, in area, spreca tutto mandando sull’esterno della rete.

– Nella ripresa iniziale girandola di cambi con gli ingressi, per i tedeschi, di Huntelaar e, per i rossoneri, di Yepes, Antonini e Traorè. Al 52’ il Diavolo prova a gettarsi in avanti con De Sciglio che illumina per Boateng: il ghanese manca lo stop decisivo.

– La svolta del match arriva al 62’: Robinho vede il taglio di Emanuelson che supera agevolmente il portiere e deposita in rete col sinistro. Milan in vantaggio a Gelsenkirchen. Altri cambi per Allegri che decide di inserire Taiwo e Ganz. È proprio il figlio d’arte, al 77’, ad andare vicino al raddoppio: bel tiro dal lato sinistro dell’area di rigore che lambisce il palo.

– Nell’ultima decade non succede nulla; i rossoneri vincono la prima amichevole ‘seria’ dell’estate 2012. Ora è tempo di partire per la tournèe in Usa. Il prossimo impegno sarà sabato 4 agosto 2012 contro il Deportivo Olimpia (ore 16.00 locali) al Gillette Stadium di Foxborough (Massachusetts).

 

INTER: DI MISURA CONTRO IL COMO – Al Giuseppe Sinigaglia di Como continua la preparazione della squadra di Stramaccioni in vista dell’imminente impegno di Europa League del prossimo giovedì 2 agosto 2012.

– Il tecnico romano, per l’amichevole contro il Como, si affida a Castellazzi in porta; difesa a quattro con Nagatomo, Silvestre, Ranocchia e Mbaye. A centrocampo spazio al duo Mudingayi e Guarin con Jonathan, Sneijder e Coutinho alle spalle di Palacio.

– Ottimo inizio dei neroazzurri che dopo appena sei minuti passano in vantaggio: è Yuto Nagatomo ad andare in rete superando con il mancino l’estremo difensore ospite dopo un ottimo aggancio di tacco sull’assist di Guarin.

– Nei minuti successivi continua il forcing del Biscione: all’11’ è Coutinho a colpire di testa sugli sviluppi di un corner; palla alta. Al 16’ ancora Inter con Palacio che, in area, non sfrutta a dovere un lancio di Mbaye.

– La supremazia territoriale viene concretizzata dall’undici di Stramaccioni al 28’ con Andrea Ranocchia che, di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, firma il 2 a 0. Passano tre minuti ed è Guarin a provare il tris con un tiro potente dal limite dell’area: bella parata di Micai.

– Prima della fine dei 45 minuti arriva la rete del Como con Schiavino che deposita in rete un tiro di Tremolada; l’attaccante lariano è tenuto in gioco da Silvestre. La ripresa inizia con una serie di cambi: Stramaccioni fa entrare capitan Zanetti, Livaja e Belec. Nei minuti successivi tocca anche a Cambiasso e Coutinho.

– La prima occasione del secondo tempo capita al 60’: è il giovane Livaja a mettersi in mostra superando un avversario ed andando al tiro: palla tra le braccia del portiere del Como. Nei minuti finali c’è spazio anche per il tris firmato da Rodrigo Palacio: l’argentino entra in area e trafigge Micai con un destro ad incrociare.

– Non finisce qui però: all’88’ il neo-entrato Bianchetti commette un errore e regala a Mazzocca la seconda rete del Como. Ancora una volta ottima Inter in fase offensiva, ma sono tornate le disattenzioni difensive della scorsa stagione.

 

DOMANI E GIOVEDI’ I CALENDARI DELLA PROSSIMA STAGIONE – La Lega di Serie A ha comunicato che mercoledì 25 luglio 2012 si terranno i sorteggi per il calendario ed il tabellone della Tim Cup 2012/13, mentre nella serata di giovedì 26 luglio 2012, alle roe 20.30, avrà luogo il sorteggio per il calendario della Serie A Tim.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Milan o Inter, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rimborsi abbonamenti Milan, parola di Galliani: tutte le info

Trofeo TIM: trionfa l’Inter, Juve 1-0 e Milan 2-1 messi al tappeto

 

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here