Inter – Atalanta 1 a 0 Serie A prima giornata, decide Jovetic al 93’

interSembrava una gara da 0 a 0, con poche occasioni da gioco e con le due squadre in difficoltà nel creare gioco; ma l’espulsione di Carmona al 72’ ha spianato la strada ai neroazzurri che, in virtù dell’uomo in più, sono riusciti a portare maggiore pressione. Kondogbia, Palacio, Hernanes e, al 93’, Jovetic: Sportiello è battuto. 1 a 0 per i neroazzurri e primi tre punti conquistati.

 

Lasciarsi alle spalle un pre-campionato disastroso. Questo il diktat di Mancini per la gara casalinga contro l’Atalanta.

 

Pochi dubbi per il tecnico di Jesi che si affida a Icardi e Palacio davanti, con Brozovic dietro. Mediana con Gnoukuri e Kondogbia ai lati di Medel. In difesa, davanti ad Handanovic, spazio per Santon, Miranda, Murillo e Juan Jesus.

 

Reja si gioca tutto con il 4-3-3 schierando D’Alessandro e Gomez ai lati di Denis. Centrocampo con Kurtic, De Roon e Carmona, mentre davanti a Sportiello troviamo Raimondi, Masiello, Cherubin e Dramé.

 

Subito brivido per l’Inter che al 3′ perde palla con Gnouokouri e consente a Kurtic di involarsi verso la metà campo avversaria; Carmona serve Gomez, ma l’argentino calcia sopra la traversa. Al 7′ Gomez calcia da fuori, ma viene murato dalla difesa interista.

 

Al 12′ prima azione dell’Inter: Palacio entra in area, ma non riesce a concretizzare. Al 15′ primo cambio per Mancini: Icardi non ce la fa, al suo posto dentro Jovetic. E’ una partita spenta: poche occasione degne di nota.

 

Al 20′ Miranda si oppone bene alla conclusione di Moralez; si fa male anche Denis e pochi istanti dopo viene richiamato in panchina per Pinilla. Al 28′ si fa vedere per la prima volta Jovetic, ma la sua conclusione termina sopra la traversa.

 

Al 36′ giallo per Palacio per un fallo su Carmona, poi al 40′ prima vera occasione per l’Inter: Brozovic si fa anticipare in extremis da De Roon. Al 44′ ultima chance per l’Inter con Kondogbia che si fa murare da Sportiello, bravo a sedersi.

 

Termina sullo 0 a 0 un primo tempo avaro di occasioni da rete; c’è sempre poco gioco nell’Inter che perde anche Icardi dopo solo 15 minuti di gioco. L’unica occasione per Kondogbia che viene fermato da un ottimo intervento di Sportiello.

 

La ripresa si apre con Hernanes al posto di Gnoukouri, poco nel vivo del gioco quest’oggi. Pochi istanti dopo ammonito Moralez che entra duro su Murillo. Al 50′ ci prova ancora Kondogbia, ma Sportiello vola a bloccare la sfera.

 

Al 59′ Mancini protesta per un contatto in area che vede cadere Jovetic, ma l’arbitro lascia proseguire. Il match sembra destinato a proseguire sui flebili ritmi del primo tempo.

 

Al 66′ ammonito Carmona per fallo su Murillo, ma il cileno poco dopo commette il secondo fallo, questa volta su Hernanes, e viene allontanato. Inter che giocherà gli ultimi venti minuti in superiorità numerica.

 

Al 73′ sale in cattedra Jovetic con un gran tiro dalla distanza, ma Sportiello controlla. Poco dopo arriva la rete di Palacio, ma l’assistente ferma tutto per posizione di fuorigioco dell’argentino.

 

All’86’ Mancini cerca il tutto per tutto con Manaj al posto di Brozovic; all’89’ palo di Palacio che chiude così un buon pallone servitogli da Juan Jesus. Ora è forcing: al 90′ ci prova Hernanes, ma Sportiello chiude la porta.

 

Al 93′ l’Atalanta capitola: Jovetic approfitta dello spazio concessogli dalla difesa bergamasca e supera Sportiello con un bel tiro preciso. 1 a 0 per i neroazzurri e arbitro che poco dopo fischia la fine.

 

Ancora posticipo domenicale per i neroazzurri nella seconda giornata di questa nuova stagione. Domenica 30 agosto, Mancini & Co., se la vedranno in trasferta contro la neo promossa Carpi.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Milan o Inter, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a  info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Anteprima Milan Perugia Coppa Italia terzo turno preliminare 17 agosto 2015 San Siro, analisi e precedenti

Amichevoli Inter e Milan, è crisi a Milano? Calciomercato tra Perisic, Romagnoli e Ibrahimovic

Vendita Milan Mr Bee Taechaubol Berlusconi, siglato il preliminare accordo entro il 30 settembre 2015, tutte le cifre e i dettagli

Jovetic all’Inter per 15 milioni di euro, contratto fino al 2016

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here