Da oggi sarà più semplice scegliere la giusta attrezzatura da sci

Budget, caratteristiche, vestibilità: di seguito tutti gli elementi da considerare per fare un ottimo acquisto e andare sulla neve comodi e protetti

sciIn questo articolo non si parla di marche, ma si offrono consigli che ti permetteranno in primis di proteggere al meglio il tuo corpo e poi di rispettare quelli che per ognuno di noi sono i cosiddetti canoni estetici, anche in montagna.

L’attrezzatura da sci è composta da tantissimi elementi, motivo per cui, si partirà dal prefissarsi un budget, il quale non dovrà essere superato, tenendo però ben a mente che in media, se si desidera investire su di un buon completo, si andrà a spendere una cifra compresa tra i 300 ed i 1500 euro.

Esistono chiaramente negozi online che ci permetteranno di risparmiare notevolmente, basti pensare a sci rossignol, che dalla sua offre davvero un bel catalogo di prodotti, suddivisi per categoria ed in base a quelli che saranno i vostri reali interessi.

Un completo da sci deve distinguersi per caratteristiche importanti!

Tra gli elementi che meriterebbero maggior attenzione, cerchiamo assieme di scoprire quali sono i tre elementi chiave per la scelta dell’abbigliamento giusto:

  • Impermeabilità;
  • Traspirabilità;
  • Vestibilità.

Partiamo proprio analizzando il fattore impermeabilità, che solitamente è proprio il primo fattore che chiunque cercherà prima di acquistare un capo da sci, ma anche in questo frangente, bisognerà fare molta attenzione ad un numeretto presente sull’etichetta interna, contenente la sempre più diffusa dicitura ” Colonne d’acqua ”.

Le colonne d’acqua indicano per lo più la resistenza alla pressione dell’acqua e si misura in millimetri, motivo per cui, dateci sempre un occhiata ed assicuratevi che la cifra riportata sia superiore ai 1300 mm!

Il consiglio è quello di investire una sola volta, ma facendolo con criterio, puntando dunque su di una giacca che abbia come valore minimo 10.000 mm, ideale dunque in caso di raffiche di vento, così come anche di cadute sulla neve e pioggia incessante anche per diverse ore.

Altro elemento chiave è l’indice di traspirazione, anch’esso leggibile sull’etichetta interna, indicato con la lettera G, dove un capo con ottima traspirabilità presenterà un valore compreso tra i 10.000 G ed i 20.000 G, quindi fate massima attenzione!

Come ultimo elemento, ma non certo meno importante troviamo chiaramente la vestibilità, il consiglio in questo caso è quello di prediligere modelli che presentino tagli comodi, che vanno quasi ad avvolgere ogni curva del nostro corpo, motivo per cui, durante la prova del completo, è importante muoversi e piegarsi al meglio.
(foto: Robert Perathoner)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here