Shkendija – Milan 0 a 1 Europa League ritorno preliminari, ancora Cutrone decisivo

I rossoneri tornano in Europa grazie ai baby Locatelli e Cutrone

Milan_Calcio_LogoDopo il 6 a 0 dell’andata, il ritorno in terra macedone era da considerarsi come una semplice formalità. Il Diavolo, però, ha continuato con il trend di scendere in campo concentrato e determinato, chiudendo definitivamente il match al 13′ grazie ai due ’98. Lob di Locatelli per Cutrone che, dopo aver messo a sedere portiere e difensore, ha depositato facilmente in rete. Gol vittoria, nonostante qualche rischio nella ripresa.
TURNOVER PER MONTELLA – Con la sfida di domenica sera contro il Cagliari alle porte, il ritorno dei preliminari di Europa League è stata l’occasione per mettere minuti nelle gambe anche a chi ha giocato meno in questo inizio di stagione.
– Così dentro Storari in porta con il rientro di Romagnoli nella difesa a tre assieme a capitan Bonucci e Zapata. Centrocampo a cinque con Calabria ed Antonelli sulle fasce, Locatelli in cabina di regia e José Mauri e Zanellato come mediani.
– Davanti, in attesa di vedere l’esordio di Kalinic, Montella ha provato ancora la doppia punta con Cutrone a fare i movimenti da bomber ed Andrè Silva a girare attorno al classe ’98, cercando di conquistare spazio e fiducia.
DECIDONO I CLASSE ’98 – E’ il tredicesimo minuto quando il match svolta definitivamente: lob di Locatelli per Cutrone che attacca lo spazio ed entra in area, stop che mette a sedere sia il portiere che il difensore, occhiata in mezzo e piatto destro ad insaccare. 1 a 0 per il Milan che, nonostante l’ampia vittoria nella gara d’andata, ha comunque deciso di chiudere ulteriormente il discorso qualificazione.
– Primo tempo che scorre senza altri particolari sussulti, se non per Romagnoli che tocca il pallone con la mano e viene ammonito, così come Zapata.
– Nel finale brividi per i rossoneri con Bonucci che rimane a terra, ma il capitano rossonero rientra subito in campo rassicurando tutti sulla sua tenuta fisica.
QUALCHE RISCHIO NELLA RIPRESA, BENE STORARI! – Nella ripresa subito dentro Abate per Romagnoli, con Calabria che si alza sulla linea dei centrocampisti. Iniziano meglio i macedoni che dopo quattro minuti sfiorano il pareggio, ma Storari si oppone ad Alimi.
– Montella regala applausi a Cutrone e minuti a Suso e lo spagnolo cambia il volto dei rossoneri: palla in profondità per Andrè Silva che, però, sbaglia l’ultimo controllo.
– Lo Shkendija non demorde ed impegna più di una volta Storari: al 66′ ci prova Alimi da fuori; poi è la volta di Ibraimi, ma l’estremo difensore rossonero è attento.
ORA SORTEGGI E SFIDA CASALINGA CONTRO IL CAGLIARI – Adesso occhi puntati sul sorteggio dei gironi di Europa League che andrà in scena venerdì 25 agosto alle ore 13.00.
– Milan che tornerà in campo domenica sera alle 20.45 per la sfida casalinga contro il Cagliari.

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here