Barriere anti-intrusione via Valtellina e via Rizzoli Milano, il Comune ha provveduto alle richieste di sicurezza dei cittadini

Tre portali altimetrici atti ad impedire il transito a veicoli superiori a 1,90 metri, e 3 sbarre apribili per consentire il passaggio dei mezzi di servizio e di soccorso, sono stati posizionati all’accesso del parcheggio di via Valtellina e di via Rizzoli, dove camper e roulotte di nomadi stazionavano abusivamente.

 

In particolare in via Valtellina, come da segnalazioni di cittadini, si è provveduto alla sostituzione di un portale e di una sbarra preesistenti, precedentemente danneggiati.

 

Nei mesi scorsi gli altri  portali sono stati  installati nelle vie:

  • De Missaglia,
  • Don Ferrante,
  • Donna Prassede,
  • San Bernardo,
  • Mecenate,
  • Rubattino.

 

Salgono così a 8 le vie già interdette ai nomadi, secondo i provvedimenti che rientrano nel pacchetto delle ordinanze approvate tra ottobre e novembre contro la circolazione selvaggia di camper e roulotte, e secondo il piano di tutela delle aree di parcheggio.

 

Entro fine marzo i portali verranno collocati anche nelle vie:

  • Rubino,
  • Venerio,
  • De Sica.

 

Il Comune – commenta De Corato – continua a operare contro ogni tipo di abusivismo recidivo da parte di nomadi, siano essi italiani o romeni. Un’azione indefessa che si realizza anche attraverso provvedimenti strutturali di tipo viabilistico, come queste disposizioni che riguardano località e punti critici di Milano dove frequentemente si ripete la sosta e il transito selvaggio di roulotte e camper per lo più di sinti siciliani.

 

“Tali provvedimenti si aggiungono ad altre misure – conclude il vicesindaco – come la collocazione di new jersey in via Cimabue e via Jona, alla piantumazione di 1.000 alberi in via Cusago, all’avvio dei lavori in via Tosi per realizzare due rotonde e restringere la carreggiata. Si tratta di interventi paralleli agli allontanamenti di camper e roulotte che nel 2010 sono stati 1517”.

 

Leggi anche:

Ordinanza contro roulotte abusive di nomadi e sgombero rom via Ardigò

Chiusa via Cimabue per impedire insediamenti abusivi, sbarra anti-intrusione a partire da lunedì 4 ottobre 2010

Sgombero rom Chiaravalle, allontanati 45 rom insediatisi tra il cimitero e l’Abbazia

Sgombero rom via Gozzoli, presso il carcere minorile Beccaria

Sgombero rom finti storpi via Zubiani, parco Cassinis, in via Malaga, via Civitavecchia e via Jona

Di Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here