Bancomat clonato via Marcona, arrestati romeni di 25 e 34 anni

Una pattuglia della Polizia Locale ha arrestato due romeni di 34 e 25 anni sorpresi a manomettere proprio lo sportello bancomat di un istituto bancario di viale Premuda, angolo via Marcona, al fine di clonare le carte di credito.

 

 

LA FLAGRANZA E I FERRI DEL MESTIERE – I due stranieri, colti in flagranza mentre posizionavano gli apparecchi, hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati dagli agenti che hanno sequestrato:

  • uno ‘skimmer’ per clonare il numero di tessera,
  • un trapano smerigliatore,
  • alcuni taglierini.

 

GLI APPUNTI DEGLI ALTRI BANCOMAT CLONATI – A seguito della perquisizione dell’auto gli agenti della Polizia Locale hanno anche trovato alcuni appunti grazie ai quali è stato possibile individuare altri due sportelli bancomat manomessi, nel dettaglio:

  • uno in viale Campania;
  • l’altro in viale Coni Zugna.

 

I PRECEDENTI – Gli agenti hanno informato i direttori delle due banche e da accertamenti è tra l’altro emerso che i due avevano precedenti per:

  • falsificazione;
  • associazione a delinquere.

 

IL COMMENTO DEL VICESINDACO E ASSESSORE ALLA SICUREZZA

  • “Ringrazio la Polizia Locale – dice il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato – presente su tutto il territorio cittadino con servizi a difesa della legalità e della sicurezza, come attesta l’operazione appena compiuta, che ha permesso di fermare due soggetti che con ogni probabilità avrebbero agito ancora.
  • “Il fatto che avessero già manomesso altri bancomat e che avessero precedenti specifici ci fa pensare, infatti, che fossero degli ‘habitué’ di questo tipo di truffa – prosegue De Corato. – E l’individuazione di altri sportelli ha permesso di salvaguardare ignari clienti da una frode sicura.
  • La clonazione di carte è un’attività che avviene principalmente per opera di romeni, bulgari e ucraini – conclude il vicesindaco, – si tratta infatti di veri specialisti in questa truffa”.

 

Leggi anche:

Bancomat clonati via Marcona ufficio postale

Esplosione bancomat Pero via Alessandrini, rapina finita in tragedia

Rapinato bancomat via Padova 256, l’hanno fatto esplodere rubando 80 mila euro

Rubato bancomat via Adelchi, è stato smurato con un argano e poi lasciato per strada

Arrestato rapinatore di bancomat Paullo, i Carabinieri hanno inseguito l’intera banda

Via Rizzardi, trovate 2 casseforti bancomat intatte, in un furgone abbandonato. Erano state rubate il 10 aprile

Bancomat clonati sportello via Morgagni Ubi Banca, i malviventi erano pendolari tra Milano e Romania

Bancomat clonati Milano, Polizia arresta 6 stranieri

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here